L'area NARRATIVA-COMM è nata dietro richiesta di molti abbonati, forse perché l'amore per la letteratura ben si concilia con il mezzo grazie al quale ci riuniamo in questo "luogo virtuale".

Qui potremo parlare delle opere letterarie che preferiamo, potremo recensirle, chiederne o suggerirne i significati reconditi, potremo confrontare i nostri gusti oppure potremo cercare di indovinare quello degli altri.

Collegata a NARRATIVA-COMM c'è anche un'altra area, denominata NARRATIVA-RACC, destinata ad ospitare vostri racconti, poesie, ecc. Poiché, per motivi tecnici, la conferenza è a sola lettura, i commenti alle opere lì pubblicate andranno inviati a NARRATIVA-COMM.

Una sola cosa vorrei premettere in questo mio messaggio di benvenuto. La qualità dei nostri interventi non dipenderà dalla pomposità con la quale scriveremo. Qui ci sarà spazio per la tragedia, per l'umorismo, per la commedia, ma soprattutto per la cordialità.

Sono naturalmente tutti benvenuti. Dottori in lettere, ingegneri idraulici, e perfino presentatori TV, saranno accolti tutti nello stesso modo, sullo stesso piano! :-)

Buona lettura!

  /\
 / /  _
|\ \/\ |
| \  / |
|_|\/|_| Marco Calvo

Torna a Letteratura