MC-link annuncia la nuova offerta Data.Net per l’accesso Internet in Fibra Ottica

MC-link, società quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, tra gli operatori di riferimento nel mercato italiano delle comunicazioni elettroniche e, più specificamente, nei segmenti della trasmissione dati, telefonia, accesso ad Internet, servizi di data Center e Cloud, comunica di aver rilasciato la nuova offerta Data.Net (soluzioni dati) in Fibra Ottica (FTTCab e FTTH) che accoglie la medesima idea di semplificazione, razionalizzazione e aggiornamento alle nuove tecnologie introdotta con le soluzioni Voice.Net (formule  dati + voce), presentate alla fine dello scorso anno.

Leggi il Comunicato Stampa

Scarica il Comunicato Stampa

MC-link annuncia la nuova offerta dati in Fibra Ottica

Roma, 11 luglio 2017

MC-link, società quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, tra gli operatori di riferimento nel mercato italiano delle comunicazioni elettroniche e, più specificamente, nei segmenti della trasmissione dati, telefonia, accesso ad Internet, servizi di data Center e Cloud, comunica di aver rilasciato la nuova offerta Data.Net (soluzioni dati) in Fibra Ottica (FTTCab e FTTH) che accoglie la medesima idea di semplificazione, razionalizzazione e aggiornamento alle nuove tecnologie introdotta con le soluzioni Voice.Net (formule  dati + voce), presentate alla fine dello scorso anno.

Cesare Veneziani, Amministratore Delegato di MC-link, ha così commentato: “Con l’aggiornamento delle nostre offerte, che rientrano nelle attività previste dal piano industriale, abbiamo uniformato l’offerta dati a quella Voice.Net, nell’ottica della semplificazione e dell’aggiornamento tecnologico ai servizi in fibra rendendo la nostra offerta commerciale sempre più competitiva. Abbiamo sempre puntato, e continueremo a farlo con convinzione, sul concetto di Banda Minima Garantita, al fine di realizzare e mettere a disposizione dei nostri clienti delle soluzioni in grado di rispondere al meglio e con continuità alle esigenze sempre maggiori di banda. Il nostro è un investimento sulla qualità che per noi rappresenta il modo migliore per fidelizzare i nostri clienti”.

Come per le Voice.Net, anche la nuova offerta dati è tagliata su misura per soddisfare le esigenze di connettività dei tre mercati di riferimento a cui si rivolge: Piccola Media Impresa (PMI), P. IVA e Casa.

MC-link, con sede a Roma, Milano, Trento, Parma e Genova per un totale di circa 150 dipendenti, è tra i principali operatori italiani nel settore delle telecomunicazioni elettroniche e digitali. Fondata nel 1999 con l’acquisizione del ramo d’azienda dall’editore Technimedia, MC-link dispone di 3 data center ed è presente sull’intero territorio nazionale con una rete basata sull’innovativa tecnologia Carrier Ethernet che consente di offrire accessi in rame e in fibra ottica dalle caratteristiche superiori. MC-link si rivolge all’utenza Executive, Small & Medium Enterprise e SOHO con la fornitura di servizi dati, accessi ad internet a banda larga (ADSL, HDSL e SHDSL) e ultralarga (FTTCab e Fibra Ottica), servizi di telefonia, servizi di hosting e di housing e un portafoglio di servizi gestiti, tra cui le soluzioni VPN (Virtual Private Network) per aziende multisede, servizi di sicurezza (firewall), servizi di data center in modalità cloud e di disaster recovery geografico. Grazie anche alla partnership con Dedagroup, MC-link è la prima realtà italiana in grado di proporre la filiera completa di soluzioni per lo sviluppo del Cloud Computing per il mondo delle imprese: dallo sviluppo dei servizi e delle applicazioni, alle infrastrutture virtuali e di datacenter, fino all’integrazione con la rete aziendale. MC-link detiene il 100% del capitale di BiG TLC di Bergamo e Simple Solution di Parma oltre al 50% del capitale di BCC (Roma). Quotata sul mercato AIM Italia dal febbraio 2013, MC-link nel 2016 ha realizzato a livello di consolidato un valore della produzione pari a 43,5 milioni di euro e un EBITDA margin del 21%.

Scarica il comunicato

MAIL PHISHING!

19/06/2017 – ore 10:00

ATTENZIONE!

Segnaliamo ai Clienti un messaggio di posta elettronica contraffatto dal titolo variabile (YOUR FIRST $7000.00 HAS BEEN SENT TO YOU TODAY, MOLTO URGENTE, ecc.) che riporta un testo analogo al seguente:

“Il tuo account ha alcuni problemi di sicurezza. Si, se questa apertura una e-mail automatizzata non è stato confermato entro 48 ore verrà bloccato e inviare e ricevere e-mail.

Si sono tenuti a risolvere il problema attraverso la seguente pagina di autenticazione…”

Segue un link ad un server palesemente estraneo a MC-link ed una formula di rito di una sedicente

“squadra Mclink.it”

MC-link è estranea a questa comunicazione e ad altre di tale genere!

Come sempre, invitiamo i nostri clienti ad ASTENERSI DAL CLICCARE SU EVENTUALI LINK, DALL’INSERIRE le proprie credenziali di autenticazione (codice e/o password) e VERIFICARE CON ATTENZIONE MEDIANTE SPECIFICI SOFTWARE EVENTUALI ALLEGATI AL MESSAGGIO.

Invitiamo altresì la nostra utenza ad evitare di fornire informazioni relativamente ai propri dati personali ed al proprio profilo contrattuale.

Gli utenti che si dovessero imbattere in pagine e messaggi analoghi, solo apparentemente riconducibili a noi (c.d. “phishing via web”), non seguano in alcun modo le istruzioni e ci inoltrino l’intera pagina e URL all’indirizzo phishing@mclink.it.

MC-link sostiene AIL per il progetto “Numero Verde” dedicato all’assistenza ematologica

MC-link S.p.A. sceglie di sostenere l’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma per la realizzazione tecnologica del Servizio Numero Verde AIL–Problemi Ematologici, attivo il 21/06/17 per la Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Grazie al N. Verde AIL 800 226564, ematologi forniranno ai pazienti informazioni sulla malattia, sui centri di trattamento e sui servizi erogati dall’AIL. Per molti anche la possibilità di entrare in contatto con illustri professori di ematologia che, a titolo di volontariato, prestano la loro opera per l’AIL.

Leggi il Comunicato Stampa

Scarica il Comunicato Stampa

MC-link sostiene AIL per il progetto “Numero Verde” dedicato all’assistenza su problemi ematologici

Roma, 6 giugno 2017

MC-link S.p.A., società quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, tra gli operatori di riferimento nel mercato italiano delle comunicazioni elettroniche e, più specificamente, nei segmenti della trasmissione dati, telefonia, accesso ad Internet, servizi di data Center e Cloud, ha scelto di sostenere l’AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma, consentendo la realizzazione tecnologica del Servizio “Numero Verde AIL – Problemi Ematologici”.

Il Servizio sarà attivo il 21 giugno 2017 in occasione della “Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma”, indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Grazie allo speciale “Numero Verde AIL 800 226564 – Problemi ematologici”, medici ematologi rispondono ai pazienti e alle famiglie che vogliono avere informazioni sulla malattia, sui centri di trattamento e sui servizi erogati dall’Associazione. In molti avranno anche la possibilità di entrare in contatto diretto con alcuni tra i più illustri professori di ematologia italiani che, a titolo di volontariato, prestano la loro opera a favore dell’AIL.

“Siamo orgogliosi di supportare AIL in questo progetto rivolto a cittadini che si trovano ad affrontare una malattia ematologica e che grazie al Numero Verde AIL potranno ricevere informazioni e supporto da parte di un interlocutore autorevole quale è AIL” ha dichiarato Cesare Veneziani, Amministratore Delegato di MC-link, precisando che l’operatore fornirà 30 canali voce su Fibra Ottica dedicata con backup in VDSL.

MC-link, con sede a Roma, Milano, Trento, Parma e Genova per un totale di circa 150 dipendenti, è tra i principali operatori italiani nel settore delle telecomunicazioni elettroniche e digitali. Fondata nel 1999 con l’acquisizione del ramo d’azienda dall’editore Technimedia, MC-link dispone di 3 data center ed è presente sull’intero territorio nazionale con una rete basata sull’innovativa tecnologia Carrier Ethernet che consente di offrire accessi in rame e in fibra ottica dalle caratteristiche superiori. MC-link si rivolge all’utenza Executive, Small & Medium Enterprise e SOHO con la fornitura di servizi dati, accessi ad internet a banda larga (ADSL, HDSL e SHDSL) e ultralarga (FTTCab e Fibra Ottica), servizi di telefonia, servizi di hosting e di housing e un portafoglio di servizi gestiti, tra cui le soluzioni VPN (Virtual Private Network) per aziende multisede, servizi di sicurezza (firewall), servizi di data center in modalità cloud e di disaster recovery geografico. Grazie anche alla partnership con Dedagroup, MC-link è la prima realtà italiana in grado di proporre la filiera completa di soluzioni per lo sviluppo del Cloud Computing per il mondo delle imprese: dallo sviluppo dei servizi e delle applicazioni, alle infrastrutture virtuali e di datacenter, fino all’integrazione con la rete aziendale. MC-link detiene il 100% del capitale di BiG TLC di Bergamo e Simple Solution di Parma oltre al 50% del capitale di BCC (Roma). Quotata sul mercato AIM Italia dal febbraio 2013, MC-link nel 2016 ha realizzato a livello di consolidato un valore della produzione pari a 43,5 milioni di euro e un EBITDA margin del 21%.

Scarica il comunicato

MC-link, in partnership con Microsoft, presenta VoiceNet, la nuova offerta Internet e Voce per Small Business e Professionisti.

In qualità di Cloud Solution Provider Tier1 di Microsoft, MC-link propone  le nuove soluzioni con la suite di servizi Office 365.

Roma, 16 dicembre 2016

MC-link, società quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, tra gli operatori di riferimento nel mercato italiano delle comunicazioni elettroniche e, più specificamente, nei segmenti della trasmissione dati, telefonia, accesso ad Internet, servizi di data Center e Cloud, lancia VoiceNet, le nuove soluzioni Internet + Voce con cui si propone alla clientela di professionisti e PMI in qualità di Cloud Service Provider (CSP) e partner Tier1 di Microsoft, il più alto livello di affiliazione alla multinazionale statunitense. Le nuove soluzioni VoiceNet utilizzano le più recenti tecnologie disponibili, semplici nella gestione e nella configurazione, convenienti, e per i primi 6 mesi, in occasione del lancio, corredate in PROMO dai servizi Office 365.

Office 365 è la più aggiornata suite di servizi realizzata da Microsoft che garantisce ai clienti un elevato aumento della produttività grazie all’uso di tecnologie abilitanti in Cloud, nelle quali MC link continuerà a investire nell’ottica di una sempre maggiore integrazione con l’offerta public cloud di Microsoft.

Cesare Veneziani, Amministratore Delegato del Gruppo, ha così dichiarato:

“Siamo molto lieti di rafforzare la partnership con Microsoft per il lancio della nuova offerta congiunta rivolta al mercato business. Riteniamo che l’integrazione e la stretta complementarietà dei servizi di connettività, voce e cloud, che offriamo integrandola in un prodotto come Office 365, possa rappresentare una importante opportunità di crescita sul nostro segmento di riferimento anche grazie all’ampia penetrazione di mercato conquistata dal prodotto Microsoft che presenta caratteristiche particolarmente adatte alle nuove esigenze professionali”.

La nuova offerta è stata creata su misura per soddisfare le esigenze di connettività e voce delle PMI e dei professionisti. L’impianto di riferimento per la connettività, compatibilmente con la copertura, sarà sempre in Fibra fino a 30/3 Mbps, con opzione fino a 100 Mbps. Il traffico voce, incluso nel canone della soluzione, prevede traffico illimitato per le chiamate verso il fisso ed il mobile nazionale, con soli limiti antifrode.

MC-link, con sede a Roma, Milano e Trento per un totale di circa 150 dipendenti, è tra i principali operatori italiani nel settore delle telecomunicazioni elettroniche e digitali. Fondata nel 1999 con l’acquisizione del ramo d’azienda dall’editore Technimedia, MC-link dispone di 3 data center ed è presente sull’intero territorio nazionale con una rete basata sull’innovativa tecnologia Carrier Ethernet che consente di offrire accessi in rame e in fibra ottica dalle caratteristiche superiori. MC-link si rivolge all’utenza Executive, Small & Medium Enterprise e SOHO con la fornitura di servizi dati, accessi ad internet a banda larga (ADSL, HDSL e SHDSL) e ultralarga (FTTCab e Fibra Ottica), servizi di telefonia, servizi di hosting e di housing e un portafoglio di servizi gestiti, tra cui le soluzioni VPN (Virtual Private Network) per aziende multisede, servizi di sicurezza (firewall), servizi di data center in modalità cloud e di disaster recovery geografico. Grazie anche alla partnership con Dedagroup, tra i principali azionisti, MC-link è la prima realtà italiana in grado di proporre la filiera completa di soluzioni per lo sviluppo del Cloud Computing per il mondo delle imprese: dallo sviluppo dei servizi e delle applicazioni, alle infrastrutture virtuali e di datacenter, fino all’integrazione con la rete aziendale. Quotata sul mercato AIM Italia dal febbraio 2013, MC-link nel 2015 ha realizzato a livello di consolidato un valore della produzione pari a 38,8 milioni di euro e un EBITDA margin del 21%.

Scarica il comunicato

Attacco Phishing

21/10/12 – ore 22:40

ATTENZIONE!!!

Nelle ultime ore stanno circolando in rete messaggi di posta elettronica contraffatti (phishing) indirizzati ai Clienti di MC-link contenenti oggetti del tipo:
[gn_list style=”check”]

  • Conto disattivazione
  • Conto manutenzione programmata
  • Network manutenzione programmata
  • Account Informazioni importanti

[/gn_list]
Nell’ipotesi che per curiosità o distrazione si risponda alla mail falsificata bisogna ovviamente ASTENERSI DALL’INSERIRE le proprie credenziali di autenticazione (codice e password).

MC-link è estranea all’invio di questa mail e non richiede mai in messaggi di posta elettronica l’introduzione per alcun motivo delle credenziali di accesso (codice e password) ai propri servizi.

Invitiamo gli utenti che ricevessero comunicazioni in tal senso, solo apparentemente inviate dai nostri servizi di assistenza (c.d. messaggi di “phishing”), a non seguirne le istruzioni e ad inoltrare l’intero messaggio all’indirizzo phishing@mclink.it.

MC-link è partner tecnologico di Happy WiFi, il social network wireless gratuito

MC-link è partner tecnologico di Happy WiFi, il portale di intrattenimento che già da maggio offre la connessione Wi-Fi gratuita presso il Parco del Valentino di Torino e, dal 17 giugno, anche a Milano, presso il  Parco Sempione.

Come accade per i parchi di New York, Berlino e Vienna, ora anche al Parco Sempione di Milano giovani e meno giovani potranno entrare in contatto con nuove persone con le quali disegnare insieme un futuro di socialità e intrattenimento grazie all’infrastruttura wireless, realizzata presso la Torre Branca, che permette la copertura del 65% del parco e consente fino a 200 connessioni contemporanee.

L’iniziativa di fornire una rete wireless gratuita per i cittadini milanesi è stata sostenuta oltre che da MC-link anche da importanti partner come BMW, Radio 105 e Corriere della Sera.it.

L’intenzione per il futuro è estendere il servizio anche ad altre città con l’obiettivo di rappresentare un punto di riferimento per socializzare, studiare, lavorare e divertirsi navigando sul portale Happy WiFi, un vero e proprio social network, da arricchire sempre di più con servizi e opportunità.

Malware DNSChanger

11/07/12 – ore 11:00

Malware DNSChanger

Da alcuni mesi è in circolazione un malware chiamato DNSChanger e nel mondo milioni di computer sono stati infettati. DNSChanger modifica i DNS nella configurazione del proprio computer dirottando i dispositivi infetti su una vera e propria rete DNS parallela creata appositamente dagli hacker.

Il 9 luglio 2012 il Federal Bureau of Investigation (FBI) è intervenuto ed ha spento definitivamente la rete DNS parallela, di conseguenza chi ha ancora il malware sul proprio PC, e non si era reso conto di essere stato infettato, ha ora la sensazione di non riuscire più a navigare, poiché la configurazione generata dall’infezione non ha più i riferimenti per l’accesso alla rete.

Per eliminare il problema è necessario verificare la correttezza delle impostazioni DNS del proprio Computer; i server DNS di MC-link (peraltro riportati all’indirizzo /assistenza/) sono:

DNS PRIMARIO 195.78.215.228
DNS SECONDARIO 195.78.223.228

 

E’ fortemente consigliata una verifica del proprio computer mediante l’impiego di opportuni software antivirus al fine di individuare ed eliminare il malware.

Manutenzione Portale VoIP

02/07/12 – ore 12:30

AGGIORNAMENTO – 03/07/12 – ore 15:00

ATTENZIONE!!!

Informiamo la gentile clientela che per improrogabili attività di manutenzione e aggiornamento del portale di gestione dei servizi voce, esso non è momentaneamente raggiungibile.

A partire dalle 17.00 del 03/07/2012 le attività di manutenzione si estenderanno anche ad altri strumenti di gestione.

Tali attività non influiscono sul normale esercizio dei servizi che restano attivi e perfettamente utilizzabili.

Ci scusiamo per il momentaneo disagio.