titolotop.jpg (37684 byte)


Vai alla Homepage di Infocity
"Caschi Blu dell'Informazione" è un'iniziativa sviluppata da un gruppo di intellettuali e giornalisti ideatori di un manifesto con cui si chiede l'apertura nelle aree di conflitto di adeguati corridoi informativi, che, non meno degli invocati corridoi umanitari, sono elementi fondamentali sulla via della pace.

La proposta si articola nei punti seguenti:

  • scrivere una "Carta dell'informazione in tempo di guerra" da portare, per vie diplomatiche, all'attenzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.
  • creare un "Osservatorio" composto da studiosi e professionisti di indiscusso prestigio che indaghi su ogni episodio di violazione della libertà e completezza dell'informazione sul teatro di guerra.
  • istituire un "Tribunale etico internazionale" incaricato di comminare sanzioni morali, denunciando alla pubblica opinione i casi di grave violazione della libertà di stampa e le sempre più sottili forme di censura e di propaganda che con violenze palesi ed occulte vengono esercitate nei confronti dei giornalisti e di tutti gli operatori della comunicazione, compreso Internet.


ULTIMA ORA SULL'INIZIATIVA

23.11.99 On line il saggio di Marina Loi, "L'informazione di guerra in Francia": la rappresentazione del conflitto balcanico sulla stampa francese
20.11.99 "L'immagine della guerra sui giornali europei": analisi di una settimana di conflitto
11.11.99 Un intervento di Sandra Cassarino su Internet e il Kosovo
24.10.99 Lanciata al Forum dell'Informazione di Gubbio la proposta di una Carta Europea per i Diritti dell'Informazione
8.9.99 English presentation by G. Gamaleri: Caschi Blu dell'Informazione: a task force of information keepers
29.7.99 Un articolo di Gianpiero Gamaleri pubblicato su Il Tempo sottolinea il ruolo della televisione obiettiva nel mantenimento della pace
16.6.99 On line il testo dell'intervento del giornalista montenegrino Nebojsa Radsic, direttore di Radio Free Montenegro, che ha dovuto lasciare il suo paese per via delle minacce delle autorità

Aderisci e motiva la tua adesione

Nome:
Cognome:
Professione:
Città:
E-mail:


Motiva la tua adesione