Memorie di un tempo passato

da “Stefano C.”

Andavo in terza media quando comprai il mio primo modem… era un modem a 300 baud (con la levetta answer/originate!) e possedevo il mitico C64. Feci il mio primo collegamento proprio a MC-Link, non ricordo precisamente l’anno… ricordo mc3676 :).
Il primo collegamento fu veramente emozionante… quasi fosse una cosa magica (mi giravano in mente pensieri tipo: ti rendi conto, sono COLLEGATO ad un altro computer!). Quelli erano tempi in cui c’erano film come Wargames che avevano fomentato l’interesse delle persone più sensibili a questo tipo di esperienze.
Ed io ero uno di quelli. Il numero di telefono l’avevo trovato faticosamente tra le varie conoscenze che avevo… poi riuscii a scaricare i numeri delle BBS romane proprio da una lista su MC-Link e iniziai la mia vita telematica… ve li ricordate i menu fatti all’incirca cosi’:

M)essaggi F)iles N)ovita’ E)sci

mi piacque cosi’ tanto che decisi anche io di fare una BBS. Andai a trovare un tizio di Roma (era un pirata che si divertiva a fare i “moduli” con soundtracker… ve li ricordate?) che avevo conosciuto sul mitico QSD (chi non se la ricorda la famossissima chat francese su Itapac? NUA 208057040540). Al tempo possedevo Amiga 500 e un hard disk da ben 20Mb!! Il tizio mi diede due floppy che contenevano il sw di BBS denominato BBS-PC… pochi giorni dopo nacque la versione 1.0 di Antanisoft BBS… (per i nostalgici potete trovare dei “reperti” della BBS a questo indirizzo http://www.mindcreations.com). Conobbi lo staff di MC-Link alla fiera di Roma denominata “Roma Ufficio”… una fiera mitica per chi abitava a Roma. Lo SMAU se non ricordo male non esisteva ancora o forse io ero troppo piccolo per esserne a conoscenza.
Tengo veramente un bel ricordo di quei tempi… tempi in cui chi possedeva un modem era considerato un diverso, una persona che faceva cose di cui gli altri non capivano l’utilità o la potenzialità. Pillole di memoria…
…le chat erano l’unico punto di contatto con persone aventi gli stessi interessi, gli unici che condividessero le emozioni “nuove” di questa tecnologia.
…il suono di handshake di un modem che rispondeva era veramente un’emozione… una conquista… (un’altra BBS che funzina pensavo!) seguito da una scritta…
CONNECT 1200
…mi sta tornando su tutto il passato… devo chiudere ora.

Bravi comunque, siete diventati una grande società e sono contento di aver partecipato alla vostra nascita. Stefano C.