MC-link: siglato accordo da 3,6 mln con primario operatore internazionale del mercato TLC

Roma, 17 luglio 2017

MC-link, società quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, tra gli operatori di riferimento nel mercato italiano delle comunicazioni elettroniche e, più specificamente, nei segmenti della trasmissione dati, telefonia, accesso ad Internet, servizi di data Center e Cloud, comunica di aver stipulato un accordo con un  primario operatore internazionale attivo nel mercato TLC.

Il contratto della durata di 7 anni prevede la fornitura di fibra ottica spenta per un valore complessivo pari a 3,6 mln Euro. L’infrastruttura di rete, in gran parte basata su Roma, verrà realizzata da MC-link entro l’anno.

Cesare Veneziani, Amministratore Delegato di MC-link, ha così commentato:

“Siamo estremamente soddisfatti di aver raggiunto un accordo così rilevante con uno dei maggiori player nel settore delle telecomunicazioni in Europa che, grazie alla nostra infrastruttura di rete in fibra ottica, potrà completare la fornitura di servizi di connettività richiesti da importanti enti e istituzioni della Pubblica Amministrazione”.

MC-link, con sede a Roma, Milano, Trento, Parma e Genova per un totale di circa 150 dipendenti, è tra i principali operatori italiani nel settore delle telecomunicazioni elettroniche e digitali. Fondata nel 1999 con l’acquisizione del ramo d’azienda dall’editore Technimedia, MC-link dispone di 3 data center ed è presente sull’intero territorio nazionale con una rete basata sull’innovativa tecnologia Carrier Ethernet che consente di offrire accessi in rame e in fibra ottica dalle caratteristiche superiori. MC-link si rivolge all’utenza Executive, Small & Medium Enterprise e SOHO con la fornitura di servizi dati, accessi ad internet a banda larga (ADSL, HDSL e SHDSL) e ultralarga (FTTCab e Fibra Ottica), servizi di telefonia, servizi di hosting e di housing e un portafoglio di servizi gestiti, tra cui le soluzioni VPN (Virtual Private Network) per aziende multisede, servizi di sicurezza (firewall), servizi di data center in modalità cloud e di disaster recovery geografico. Grazie anche alla partnership con Dedagroup, MC-link è la prima realtà italiana in grado di proporre la filiera completa di soluzioni per lo sviluppo del Cloud Computing per il mondo delle imprese: dallo sviluppo dei servizi e delle applicazioni, alle infrastrutture virtuali e di datacenter, fino all’integrazione con la rete aziendale.  E’ quotata sul mercato AIM Italia dal febbraio 2013.

ico_pdf Scarica il Comunicato Stampa