MC-link rinnova l’offerta Data Center integrando i servizi FWaaS – Firewall as a Service

dc_580

L’offerta Data Center di MC-link si rinnova con una serie di servizi che integrano caratteristiche di Sicurezza e Data Protection.

Ora il servizio firewall è integrato nella rete del Data Center (FWaaS – Firewall as a Service) e solo a richiesta e per casi particolari è disponibile un’infrastruttura di rete senza Firewall.

L’offerta non comprende solo infrastruttura, ma tutto ciò che è necessario a realizzare architetture professionali:

  • servizi di bilanciamento,
  • servizi di Disaster Recovery/Security Operation Center,
  • servizi di assistenza tecnica, anche H24,
  • assistenza progettuale nella fase di prevendita,
  • attività di PM nella fase di delivery.

Dalla fornitura di VM per la realizzazione di Virtual Private Server (VPS), fino alla realizzazione di infrastrutture complesse (IaaS – Infrastructure as a Service) per la fornitura di risorse cloud, basate su VMware e hardware certificato Cisco (UCS), EMC2, Netapp, tutte le soluzioni offrono elevate doti di flessibilità, personalizzazione, completezza, convenienza e sicurezza.

I nuovi servizi Data Center sono resi disponibili a prezzi molto convenienti che rendono realmente vantaggiosa l’integrazione del servizio FWaaS: in tal modo il firewall non è più un opzione ma diventa un servizio standard disponibile in una duplice modalità:

  • gestito da MC-link e quindi con caratteristiche di flessibilità e personalizzazione molto elevate per tutte le funzionalità;
  • in modalità non gestita, ovvero con la possibilità da parte del cliente di intervenire direttamente sulla gestione del servizio mediante un pannello di controllo via web, ma con funzionalità più limitate rispetto alla precedente.

La disponibilità delle consuete soluzioni basate su server fisico consente di allestire configurazioni miste (server fisico + server virtuale) capaci di sfruttare, dove possibile, le caratteristiche di flessibilità e scalabilità dell’ambiente virtuale, ma estendere anche la propria infrastruttura con l’introduzione di apparati fisici specifici come server, elementi di storage o di rete. In questo modo è possibile, ad esempio, implementare servizi che richiedono hardware proprietario non virtualizzabile, oppure estendere le risorse virtuali con elementi fisici già acquistati in modo da preservare gli investimenti già fatti.

Ulteriori informazioni e specifiche sono disponibili nella sezione “Offerta Data Center” del sito MC-link.