La certificazione ISO 27000 per i Data Center MC-link mette in sicurezza il Cloud

mc-link_iso27001

MC-link ha ottenuto la certificazione ISO 27000 per i Data Center di Trento e Roma, ottenendo così un notevole vantaggio competitivo in termini di sicurezza delle proprie soluzioni Cloud.

Dopo un anno di lavori per garantire il rispetto degli standard per la sicurezza IT, MC-link ha ottenuto la certificazione ISO 27000 per quanto riguarda i Data Center di Trento e Roma.

ISO/IEC 27000 è la famiglia di standard internazionali che delineano il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni. Si tratta, ad oggi, di una delle certificazioni più importanti per le realtà aziendali, poiché le informazioni rappresentano un vero e proprio patrimonio la gestione del quale diventa strategica per la tutela e lo sviluppo dell’impresa. Il Sistema di Gestione delle Informazioni protegge infatti la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati dell’azienda.

Il documento ISO/IEC 27001, dedicato alla Sicurezza dei Sistemi Informativi (SGSI) – arrivato alla versione 2013, rilasciato a MC-link da CertiW, società multinazionale operante nel settore dell’ispezione e della certificazione, attesta il potenziamento dei data center e il rispetto degli standard di sicurezza.

L’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica (Clusit) nell’annuale rapporto sulla sicurezza ICT in Italia ha classificato ed analizzato 1.152 attacchi noti del 2013, suddivisi per tipologia di attaccanti e di vittime e per tipologia di tecniche d’attacco, raccolti mediante un’indagine che ha coinvolto 438 aziende consentendo di analizzare le tendenze del mercato italiano dell’ICT Security, individuando le aree in cui si stanno orientando gli investimenti di aziende e Pubbliche Amministrazioni.

Diventa quindi evidente come la certificazione ISO 27000, che fa riferimento agli standard internazionali che delineano il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni, permettono a MC-link di distinguersi dalla concorrenza per l’offerta di servizi di trattamento delle informazioni caratterizzati da un elevato livello di sicurezza. La certificazione attesta infatti la continuità di servizio, la sicurezza dei luoghi, la continuità di raffreddamento e di alimentazione elettrica anche a fronte di possibili eventi esterni, andando a delinearsi come servizio di Facility Management e consentendo contemporaneamente di raggiungere un vantaggio considerevole nell’offerta dei propri servizi Cloud.

Dopo dodici mesi di interventi di sviluppo tecnologico, MC-link migliora il servizio reso a clienti, fornitori e partner, poiché le informazioni rappresentano un vero e proprio patrimonio e la protezione di tale risorsa diventa una condizione irrinunciabile per la crescita e il successo delle proprie attività.