INFORM - N. 125 - 15 giugno 2005

NOMINE

Antonio Sclavi, Presidente dell’Unicef Italia

 

ROMA -“Dedico questa mia elezione a tutti i milioni di bambini e bambine che il Comitato italiano per l’Unicef ha aiutato e sostenuto in tanti anni di attività; un ringraziamento particolare va al lavoro infaticabile degli oltre 3.000 volontari dei 120 Comitati regionali e provinciali Unicef che in tutto il paese portano avanti gli ideali dell’Unicef. Lo ha dichiarato Antonio Sclavi, eletto per i prossimi tre anni Presidente nazionale dall’Assemblea dell’Unicef  Italia, riunitasi a Roma. Sclavi prende il posto di Giovanni Micali.

Antonio Sclavi, 65 anni, senese, appena nominato Cavaliere di Gran Croce della Repubblica italiana, laureato in scienze economiche e commerciali all’Università di Firenze e specializzato presso l’Università del Massachussettes in Business administration and mangement, ha una ricca esperienza come docente universitario e come Presidente e consigliere di amministrazione di diverse società, tra cui la Banca Monte dei Paschi di Siena, Assi.Pan-Associazione Nazionale Panificatori; è autore di numerose pubblicazioni sul tema dei bilanci. E’ volontario dell’Unicef Italia da molti anni, in cui ha ricoperto anche i ruoli di Vicepresidente amministrativo nazionale e di Vicepresidente vicario; per l’Unicef ha effettuato missioni in diversi paesi, tra cui la Somalia e la Repubblica Democratica del Congo.(Inform)


Vai a: