* INFORM *

INFORM - N. 246 - 24 dicembre 2003

Più intensi i rapporti tra Ambasciata d’Italia a Berna e "Dante Alighieri" per la diffusione della lingua e della cultura italiana

BERNA - Il Segretario generale della Società Dante Alighieri, dott. Alessandro Masi, ha ricevuto in Palazzo Firenze, Sede centrale della Dante, la visita dell’Ispettore tecnico presso l’Ambasciata d’Italia a Berna, Raimondo Murano.

Con l’occasione l’Ispettore Murano ha potuto ammirare la "Lupa Capitolina", opera in bronzo realizzata dall’artista Alessio Paternesi, che nei prossimi giorni verrà donata al Comitato di Friburgo per essere lì collocata il 21 aprile 2004 in occasione dell’apertura di una via dedicata alla Città Eterna. "Questa opera d’arte - ha affermato Murano - è un’ulteriore testimonianza del legame culturale tra Italia e Svizzera, Paese in cui la lingua italiana è lingua nazionale insieme al francese e al tedesco e dove la nostra comunità è una delle più attive e produttive del Canton Ticino e del resto della Nazione elvetica". (Inform)


Vai a: