* INFORM *

INFORM - N. 244 - 22 dicembre 2003

Dedicato al cinema il primo Convegno degli artisti italiani all’estero promosso dal Ministero per gli Italiani nel mondo

ROMA - Si terrà a Capri il Primo Convegno Internazionale degli Artisti Italiani nel Mondo promosso dal Ministro Mirko Tremaglia in collaborazione con l’Istituto Capri nel Mondo. Il convegno, posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sarà inaugurato il 27 dicembre con il concerto della fanfara dell’Arma dei Carabinieri del 10° Battaglione Campania diretta dal maresciallo Marco Smarra, nel suggestivo scenario della Piazzetta di Capri.

La prima edizione del Convegno Internazionale degli Artisti Italiani nel Mondo, che conclude un anno di prestigiosi eventi, sarà dedicata interamente ai professionisti del cinema, ai tanti artisti che hanno saputo portare in tutto il mondo, attraverso le espressioni di quest’arte, la fantasia, il gusto, la creatività, la genialità che ci contraddistingue.

Così come è stato per quelli precedenti, dedicati agli scienziati e agli imprenditori, il convegno intende esaltare la nostra cultura, la lingua, l’italianità e celebrare il successo e l’affermazione di grandi artisti di origine italiana che con la loro carriera hanno recato lustro alla Patria.

Al convegno, che si concluderà il 29 dicembre, parteciperanno personalità del mondo della cultura e dello spettacolo internazionali. Tra queste Mira e Paul Sorvino, Terry Gilliam, Wolfang Becker, Giancarlo Giannini, Giuliano Montaldo, Andrei Konchalovskj, Omar Sharif, Ann Roth e Anna Strasberg che dibatteranno sul tema "Cinema, teatro, musica, essere italiani nel mondo".

Seguiranno altre sessioni di lavoro dedicate ad autori, registi ed attori, dal tema "Le prospettive dei giovani artisti italiani nel mondo, alla luce della nuova realtà europea" (per questa sessione chiuderà i lavori il Ministro Antonio Marzano) a "La nuova identità del Cinema europeo nel mercato globale: la parola ai grandi maestri", con le conclusioni di Giuliano Montaldo.

Il Ministro Tremaglia conferirà particolari riconoscimenti ad alcuni esponenti dell’arte cinematografica nel mondo. (Inform)


Vai a: