* INFORM *

INFORM - N. 235 - 11 dicembre 2003

Patrocinio della Dante Alighieri al Museo del Tesoro di San Gennaro

NAPOLI - E’ stato inaugurato il 9 dicembre a Napoli il Museo del Tesoro di San Gennaro, che espone le donazioni ricevute dal Patrono della città nell’arco di sette secoli. Tra gli enti patrocinanti anche la Società Dante Alighieri che, consapevole del grande interesse degli italiani all’estero e degli stranieri amanti della cultura italiana, si impegna a far conoscere in tutto il mondo i tesori storico-artistici che vengono esposti nel Museo proponendo, d’accordo con l’Eccellentissima Deputazione della Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, conferenze, incontri e proiezioni presso gli oltre 500 Comitati operanti nei cinque continenti.

L’esposizione presenta autentiche opere d’arte conservate finora dalla Deputazione, antica istituzione fondata nel 1527: gioielli, busti, statue, ostensori, dipinti, pregiati tessuti dal valore inestimabile. Data la vastità del Tesoro, il Museo ha carattere permanente, presentando ogni anno un tema diverso. Si inizia con gli Argenti, circa settanta capolavori dell’artigianato napoletano a cavallo fra il XIII e il XVIII secolo. Del percorso museale fanno parte anche le tre sacrestie della Real Cappella del Tesoro appena restaurate, con dipinti di Massimo Stanzione, Luca Giordano, Farelli e Falcone. (Inform)


Vai a: