* INFORM *

INFORM - N. 234 - 10 dicembre 2003

Scrittore italo-argentino premiato con il Rana d'Argento

ROSARIO - Allo scrittore rosarino Mario Actis, componente del gruppo letterario "La Buhardilla" della Famiglia Veneta di Rosario, è stato assegnato il secondo premio del Concorso Letterario "Rana d'Argento" organizzato dalla Biblioteca Bovolone della omonima città veronese.

Il concorso si rivolge alla comunità veneta nel mondo e ammette solo opere e racconti in lingua veneta. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo nella città di Bovolone lo scorso ottobre. Il racconto "A lesson di leteratura" narra con una dose di "realismo magico" il giorno in cui lo scrittore, per iscriversi al gruppo letterario, visitò per prima volta la sede della Famiglia Veneta di Rosario.

Il gruppo "La Buhardilla" coordinato dalla professoressa Corina Herrero Miranda, al suo secondo anno di attività, ha pubblicato "Sin máscaras", una raccolta di lavori realizzati dai suoi soci fra cui il racconto (in lingua veneta e in spagnolo) di Mario Actis premiato con la "Rana d’argento". (Inform)


Vai a: