* INFORM *

INFORM - N. 229 - 3 dicembre 2003

Ontario Confederation of Sicily: Pippo Baudo cancella la sua apparizione al Gran Gala di Toronto per Santa Venerina

TORONTO - Pippo Baudo, che si era impegnato a presenziare quale ospite d'eccezione il Gran Gala della Ontario Confederation of Sicily , venerdì 5 dicembre, ha comunicato tramite lo studio legale Assuma di Roma, che (citiamo) "stanti gli impegni produttivi che lo interessano in queste ore per conto della RAI, egli è impossibilitato a prendere parte alla manifestazione da voi proposta per i giorni 4,5,6,7 ed 8 12.2003. Peraltro le sue condizioni fisiche rendono ancora più proibitiva ogni trasferta, ancor più trattandosi di un viaggio impegnativo ed assai faticoso in una stagione dell'anno così avversa".

Il cav. Angelo Balsamo, presidente della Ontario Confederation of Sicily che raggruppa le associazioni e clubs di siculo-canadesi in tutto il territorio dell'Ontario, Canada, è stato "scioccato" dalla notizia al punto da essere colto da malore, dal momento che erano già stati venduti i 650 biglietti del Gala con Pippo Baudo al prezzo di 150 dollari a persona, con il ricavato dell'evento da devolvere al progetto Santa Venerina, per la donazione di un asilo alla popolazione di questo centro in provincia di Catania, colpito dal terremoto dell'autunno del 2002. L'obiettivo della raccolta fondi era la quota di 200.000 dollari.

Come conseguenza della cancellazione dell’apparizione di Pippo Baudo - ci segnala Enzo Di Mauro addetto stampa dell’OCS - è stato cancellato il Gran Gala della raccolta fondi per Santa Venerina, con grande disappunto per gli organizzatori, gli ospiti e l'intera comunità che con grande slancio e generosità avevano partecipato a questa gara di solidarietà.

A questo punto si nutrono seri dubbi che si possa portare a termine il progetto espressione dell'affetto e della solidarietà dei Siciliani e degli Italiani del Canada che hanno dovuto ingoiare un boccone amaro.

Il cav. Angelo Balsamo e l'intero direttivo della Ontario Confederation of Sicily ringraziano quanti hanno risposto all'appello con donazioni e supporto, e chiedono scusa per ogni eventuale inconveniente, dovuto a circostanze non dipendenti dalla loro volontà. (Inform)


Vai a: