* INFORM *

INFORM - N. 229 - 3 dicembre 2003

Cinque dicembre, celebrazione della Giornata Mondiale del Volontariato

ROMA - In occasione della Giornata Mondiale del Volontariato - indetta dalle Nazioni Unite per il 5 dicembre - Volontari nel mondo-FOCSIV, la più grande Federazione italiana di Ong cattoliche. organizza a Roma, come è ormai tradizione, una cerimonia che si tiene alle ore 11 presso la Sala degli Arazzi negli Studi RAI di viale Mazzini. Nel corso dell’evento - organizzato in collaborazione con il Segretariato Sociale RAI e con l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile - Volontari nel mondo-FOCSIV conferirà l’Oscar del Volontariato a chi ha dedicato parte della propria vita ad aiutare gli altri.

Questo premio rappresenta un riconoscimento che la FOCSIV, dal 1994, dedica a quanti si sono contraddistinti per l’impegno contro ogni forma di povertà ed esclusione e per l’affermazione della dignità e dei diritti di ogni donna e di ogni uomo. Un modo per ricordare che questi obiettivi si possono raggiungere anche attraverso le piccole scelte quotidiane.

Quest’anno l’Oscar intende valorizzare l’esperienza del servizio civile volontario all’estero. In particolare, durante la cerimonia verrà posta l’attenzione su quei giovani impegnati come Caschi Bianchi in aree difficili del mondo sul fronte della pace e della costruzione di relazioni più eque, con attività tese al superamento di condizioni di ingiustizia e generatrici delle diverse forme di conflitto. Gli enti italiani coinvolti nel progetto Caschi Bianchi sono Caritas Italiana, Volontari nel Mondo-FOCSIV, l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII e Gavci, che dal 1998 ad oggi hanno inviato all’estero circa 200 giovani, dei quali 50 sono attualmente in servizio in diverse parti del mondo.

Alla cerimonia saranno presenti diversi rappresentanti del mondo dell’associazionismo e del volontariato. Interverranno, tra gli altri, il Ministro per i Rapporti con il Parlamento Carlo Giovanardi e il Sottosegretario agli Affari Esteri Alfredo Mantica. Durante la consegna dell’Oscar del Volontariato Internazionale 2003 verrà proiettato in anteprima assoluta un documentario sull’esperienza all’estero della persona premiata. Quest’anno l’Oscar sarà dedicato alla memoria di Sharon Capeling-Alakija, coordinatrice generale di United Nations Volunteers (UNV). (Inform)


Vai a: