* INFORM *

INFORM - N. 223 - 25 novembre 2003

Tremaglia: soddisfazione per la costituzione della "Alleanza degli Ospedali Italiani nel Mondo"

ROMA - Il Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia ha espresso grande soddisfazione per la costituzione della "Alleanza degli Ospedali Italiani nel Mondo" avvenuta il 24 novembre in occasione della Seconda Conferenza per l’Integrazione e Promozione degli Ospedali Italiani nel Mondo.

L’Alleanza fungerà da momento di collegamento e di coordinamento tra gli Ospedali e i Centri di cura italiani operanti nel mondo ed i Centri di eccellenza presenti nel territorio del nostro Paese, soprattutto nei campi della telediagnosi, della formazione e dell’aggiornamento a distanza.

Il Ministro Tremaglia, informato sugli esiti dei lavori della Seconda Conferenza, ha espresso il suo plauso per i risultati ottenuti e si è congratulato con i diretti Responsabili del Progetto I.P.O.C.M. e con i rappresentanti giunti dall’estero.

L’importante risultato conseguito contribuisce a rinsaldare i vincoli tra le due Italie, un obiettivo che figura tra i principali del Ministero per gli italiani nel Mondo.

Il progetto, reso possibile dal Ministero della Salute, ha potuto godere dell’appoggio totale ed incondizionato dell’on. Tremaglia, e del sostegno tecnico del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e del Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie.

Alla presenza del Ministro Sirchia, ha firmato l’Atto costitutivo dell’"Associazione", in rappresentanza del Ministro Tremaglia, la dr.ssa Veronica Baldini, Direttore generale dell’Ufficio II, Diritti Civili e Politici, del Dipartimento per gli Italiani nel Mondo. (Inform)


Vai a: