* INFORM *

INFORM - N. 220 - 20 novembre 2003

Rinunciare al permesso di soggiorno obbligatorio dei cittadini dell’UE: una risoluzione dei Ds alla Commissione Esteri della Camera

ROMA - I deputati Calzolaio, Spini e Sereni dei Ds hanno presentato alla Commissione _Esteri della Camera una risoluzione per chiedere al Governo italiano l’attuazione della dichiarazione congiunta firmata il 27 luglio 2000 a Marsiglia da parte di Francia, Germania, Spagna e Italia, in occasione di un incontro del consiglio "Interni e Giustizia", una dichiarazione congiunta nella quale si ribadiva la volontà reciproca di rinunciare al permesso di soggiorno obbligatorio per agevolare la circolazione e la residenza dei cittadini dei paesi firmatari in primo luogo, da estendere poi agli altri paesi dell’UE quando le condizioni di reciprocità venissero a verificarsi.

la dichiarazione ribadiva che la circolazione e la residenza dei cittadini si definiva sulla base del diritto comunitario ed in primo luogo con il possesso della cittadinanza di uno degli Stati membri. Il passaporto o la carta di identità sarebbero sufficienti a comprovare tale posizione. la Spagna, primo dei paesi firmatari, con un decreto specifico ha messo in atto nel Febbraio 2003 quanto sottoscritto, rinunciando al permesso di soggiorno obbligatorio, ho provveduto a sollecitare in data 03.03.2003 il Ministro dell’Interno Tedesco Otto Schily a fare altrettanto, mentre la Sottosegretaria tedesca Ute Vogt ha informato che le norme per l’abolizione del permesso di soggiorno per i cittadini UE sono state inserite nel pacchetto di riforme delle leggi sull’immigrazione e sulla cittadinanza ed è lecito aspettarsi una soluzione in tempi brevi.

Il superamento del permesso di soggiorno obbligatorio - fanno notare Calzolaio, Spini e Sereni - significherebbe per gli italiani in Germania, oltre all’eliminazione di pratiche burocratiche a volte umilianti e a volte non prive di conseguenze, anche un grande passo verso quella condizione di cittadini a pieno titolo tanto attesa. (Inform)


Vai a: