* INFORM *

INFORM - N. 218 - 18 novembre 2003

La "Dante" di Salisburgo sostiene gli scambi artistico-culturali tra Italia e Austria

SALISBURGO - "It.at/at.it" è un progetto promosso da alcuni operatori artistici italiani ed austriaci con l’obiettivo di avviare un dialogo e ricercare nuovi percorsi comuni nell’Europa unita sulla base di innovativi approcci teorico-artistici e filosofici. La prima iniziativa concreta realizzata nell’ambito di it.at/at.it è stata la mostra di Ana Mas (pittura) e di Giuliano Caneva (scultura), inaugurata la scorsa estate nelle sale del Centro Medico di chirurgia estetico-plastica e chirurgia maxillofacciale MiraMed (ArteMiraMed), aperto di recente a Salisburgo e capace di offrire uno spazio espositivo ben frequentato ed al di fuori dei contesti convenzionali del mercato dell’arte. In Italia il progetto è curato da Alessandro Venuti, della "etrA arte contemporanea", mentre in Austria è coordinato da M. A. Strasser.

Nell’ambito della sua pregevole azione per lo scambio umano e culturale fra i due Paesi, il Comitato di Salisburgo della Società Dante Alighieri, presieduto dal dott. Giorgio Simonetto, offre un contributo determinante al programma it.at/at.it, proponendolo come attività didattica ai propri soci. (Inform)


Vai a: