* INFORM *

INFORM - N. 214 - 12 novembre 2003

Alfredo Milesi (CGIE): "cordoglio a nome degli italiani di Spagna e Grecia"

BARCELLONA "La notizia dell'atroce attentato ci ha colto momenti prima della riunione di coordinamento annuale che ha riunito a Barcellona la rappresentanza diplomatica dell'Ambasciata di Madrid, presenti i Consoli Generali di Madrid e Barcellona, i Presidenti Comites e il Consigliere CGIE. Abbiamo testimoniato il nostro dolore - ha dichiarato Alfredo Milesi, consigliere CGIE per la Spagna e la Grecia - tenendo un minuto di silenzio e rivolgendo il nostro pensiero alle famiglie dei carabinieri vittime dall'attentato. Dal minuto successivo le bandiere delle nostre Istituzioni ed Associazioni sono state collocate a mezz'asta in segno di lutto".

A nome degli Italiani all'estero della Spagna e della Grecia- ha concluso Milesi -, manifestiamo il nostro cordoglio. (Inform)


Vai a: