* INFORM *

INFORM - N. 213 - 11 novembre 2003

I rapporti del Brasile con l’UE nell’incontro tra Frattini e Amorim

Sottolineati i profondi vincoli di amicizia che uniscono Italia e Brasile. Ruolo storico della comunità italiana e dei milioni di cittadini brasiliani di origine italiana

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha ricevuto l’11 novembre alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri del Brasile, Celso Amorim, con il quale ha esaminato i rapporti del Brasile con l'Unione Europea e in particolare l’andamento del negoziato in corso per la conclusione di un accordo di associazione tra l’Ue e il Mercosur, oltre ai temi di maggiore interesse sul piano delle relazioni bilaterali. I Ministri hanno inoltre avuto un ampio scambio di vedute sulla situazione della regione latino-americana e sulle prospettive della sua integrazione.

Nel corso del cordiale colloquio Frattini ha sottolineato i profondi vincoli di amicizia che uniscono Italia e Brasile, lo storico ruolo della comunità italiana residente in Brasile e dei milioni di cittadini brasiliani di origine italiana e ha espresso apprezzamento per l’eccellente livello dei rapporti tra i due paesi. Ha anche salutato con particolare favore l'azione internazionale del Brasile per la stabilizzazione delle aree di crisi, per l'integrazione regionale e per il rilancio dell’economia nell'area latino-americana. Frattini, anche in veste di presidente di turno dell’Unione Europea, e il ministro Amorim hanno condiviso l'impegno politico a intensificare il negoziato per l'accordo di associazione Ue-Mercosur per giungere a una sua conclusione quanto più sollecita.

Frattini e Amorim hanno inoltre confermato l'importanza di un rinnovato impegno in sede OMC per soluzioni equilibrate in tema di commercio internazionale e hanno discusso nuove iniziative di collaborazione e di coordinamento tra Italia e Brasile nel settore della promozione degli investimenti, della ricerca scientifica e tecnologica e dei programmi di cooperazione allo sviluppo. (Inform)


Vai a: