* INFORM *

INFORM - N. 210 - 6 novembre 2003

Ritorsioni commerciali agli USA? Urso: "anche la pazienza dell’Europa ha un limite"

ROMA - "Anche la pazienza della saggia Europa ha un limite e questo limite è stato ampiamente superato" è questo il commento di Adolfo Urso, Vice Ministro delle Attività Produttive con delega al Commercio Estero, in merito alla decisione assunta dalla Commissione, su esplicito mandato del Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea, di prevedere una misura di ritorsione nei confronti degli Stati Uniti per gli aiuti all’export garantiti dalla legge Foreign Sales Corporation.

"Come amico franco e leale degli Stati Uniti - ha detto Urso - mi auguro vivamente che Washington proceda rapidamente all’adeguamento della propria normativa nazionale sui sussidi fiscali all’export secondo quanto previsto dal WTO".

"Tale decisione - ha concluso il Vice Ministro al Commercio Estero - è ancora più opportuna ed urgente se si considera che tra qualche settimana in sede di Consiglio dei Ministri del Commercio porremo all’ordine del giorno l’adozione di eventuali misure compensative sulla decisione degli Usa di adottare dazi sull’acciaio". (Inform)


Vai a: