* INFORM *

INFORM - N. 207 - 3 novembre 2003

Bellunesi nel Mondo - Indimenticabile visita alle "Famiglie" e alle Comunità bellunesi e italiane del Messico

BELLUNO - E’ rientrata a Belluno la delegazione dell’Associazione Bellunesi nel Mondo che ha fatto visita alle "Famiglie" bellunesi del Messico: Veracruz, Cordoba e Huatusco, tutte e tre nello stato di Veracruz, nella parte sud occidentale del Paese. Il gruppo dei Bellunesi, guidati dal Presidente dell’ABM Gioachino Bratti, è stato fatto oggetto di grandissima ospitale accoglienza . Hanno colpito gli ospiti, in particolare, le grandi , partecipate e commoventi manifestazioni che hanno ricordato l’arrivo, nel ottobre 1881, dei primi emigranti italiani, bellunesi e trentini in particolare, manifestazioni che si sono svolte nella città di Veracruz, il più importante porto del Messico, cui 122 anni fa approdò la nave che li trasportava. Sempre a Veracruz, con la consegna del "gonfalone" da parte del Presidente della Provincia Oscar De Bona, è stata ufficialmente inaugurata una nuova "Famiglia", che fa parte dell’ attivissima "Associazione dei Discendenti degli Italiani in Messico".

La delegazione bellunese ha anche visitato "Colonia Manuel Gonzales", località in cui si stabilirono i primi emigranti bellunesi, Huatusco, da anni sede di una "Famiglia" che gestisce una biblioteca intitolata all’ing. Vincenzo Barcelloni Corte, fondatore dell’ABM, Cordoba, altra sede di Bellunesi, e infine Chipilo (nello Stato di Puebla), una comunità che ha saputo mantenere dialetto e tradizioni del luogo di origine. Ad Huatusco, ABM e Istituto Superiore tecnologico della città hanno firmato una convenzione di reciproca collaborazione.

Dovunque i Bellunesi sono stati ricevuti dai Sindaci dei Municipi, che hanno conferito loro, in segno di deferenza e amicizia, il titolo di "ospiti distinti". A Veracruz è stata consegnata all’ABM una zolla di terra raccolta sui luoghi ove arrivarono e si stabilirono i nostri emigranti, destinata all’aiuola della solidarietà di Longarone. (Inform)


Vai a: