* INFORM *

INFORM - N. 200 - 23 ottobre 2003

Ciampi agli imprenditori romeni: "La Romania può fare affidamento sugli investitori italiani"

BUCAREST - "La possibilità di investire in Romania ha permesso alle nostre imprese, soprattutto piccole e medie, di acquisire un profilo internazionale ed importanti esperienze organizzative e produttive. La presenza dell'imprenditoria italiana ha dato modo alla Romania di maturare capacità imprenditoriali e tecniche; ha creato decine di migliaia di posti di lavoro". Lo ha detto il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, in visita di Stato in Romania, aprendo a Bucarest i lavori del Forum economico italo-romeno.

"I rapporti italo-romeni si collocano però in una realtà europea più ampia: per questo non possiamo accontentarci dei risultati raggiunti. Dobbiamo guardare oltre: mirare a un partenariato duraturo. Esso potrà portare l'Italia ad essere, oltre che il primo partner commerciale della Romania, anche il primo investitore. Il completamento delle grandi opere - ha concluso Ciampi - è indispensabile allo sviluppo dei rapporti economici bilaterali e infra-europei che si avvantaggeranno della vitale posizione geografica della Romania affacciata su tutto l'est europeo". (Inform)


Vai a: