* INFORM *

INFORM - N. 196 - 17 ottobre 2003

Una dichiarazione di Tremaglia: "no al PPE sì ad Alleanza Nazionale"

ROMA "Come è noto, immediatamente ho approvato l’apertura elettorale agli immigrati extracomunitari e ho spiegato che questo è stato reso possibile solo in quanto prima era cessata ogni vergognosa discriminazione nei confronti del voto agli italiani all’estero. Con questa operazione a favore degli immigrati - dichiara Mirko Tremaglia, Ministro per gli Italiani nel mondo -, è emerso il vero animo di Alleanza Nazionale che ha rispettato valori che nella storia e nella tradizione sono stati affermati. Per quelli che si dimenticano, l’Italia arrivò persino a dare la cittadinanza italiana ai libici.

"Detto questo - prosegue Tremaglia -, noi dobbiamo confermare in termini assoluti le nostre radici, la nostra identità, che viene rappresentata dal nostro simbolo di Alleanza Nazionale con la fiamma e con la scritta MSI, alle prossime elezioni. Questa è la nostra identità. Quando abbiamo confuso o abbiamo contraddetto questa linea, abbiamo dato l’impressione del doppio gioco, o, peggio, quella di non credere in noi stessi, ma allora gli elettori ci voltarono le spalle.

Questa storia di confonderci in una lista unica, in un partito unico in Europa, cioè con i democristiani, costituisce un ultimo tentativo proprio contro Fini, che non avrebbe più l’appoggio del nostro partito, e contro gli stessi elettori che sicuramente non voterebbero per una soluzione imbastardita. Qualcuno ci ha già provato ai tempi dell’Elefantino con risultati di autentica sconfitta. Sono manovre innaturali per cui noi non avremmo più alcuna ragione politica di esistere. An quindi non si spegnerà perché noi siamo in grado di impedire folli imprese di questo tipo. Credo di poter dire che io conosco bene il nostro partito. Qualcuno ci aveva provato anche prima del Congresso di Bologna, ma ha dovuto battere velocemente in ritirata. Come si capisce, questa mia presa di posizione - conclude Tremaglia - è in appoggio al Presidente Fini. (Inform)


Vai a: