* INFORM *

INFORM - N. 188 - 7 ottobre 2003

Frattini incontra il Ministro degli Esteri canadese Graham. A Villa Madama riunione con la troika dell’Unione Europea

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha presieduto a villa Madama una riunione della "trojka" dell'Unione Europea con il Ministro degli Esteri del Canada, William Graham. Alla riunione hanno partecipato, per l'Unione europea, l'Alto rappresentante per la politica estera Javier Solana e il Commissario alle relazioni esterne Chris Patten.

La riunione ha offerto conferma delle ottime relazioni tra Unione Europea e Canada e dell'importanza del Canada nell'ambito del rapporto euro-atlantico. I ministri hanno registrato convergenze molto significative sull'obiettivo di promuovere la collaborazione nell'ambito delle organizzazioni internazionali sulla base di un "multilateralismo efficace".

Sono stati quindi esaminati i principali temi dell'attualità internazionale di interesse comune (Medio oriente, Iraq, Afghanistan, non proliferazione nucleare) e sono state analizzate le prospettive della politica europea di sicurezza e di difesa, circa la quale si è sottolineata la necessità che essa resti coerente e complementare con l'Alleanza atlantica.

Al termine della "trojka", Frattini e Graham si sono intrattenuti a colloquio sui temi di rilevanza bilaterale. Hanno in particolare passato in rassegna gli accordi in via di perfezionamento tra Italia e Canada (contro la doppia imposizione, estradizione, etc.), le modalità di partecipazione dei cittadini italo-canadesi alle elezioni italiane in base alla nuova legge sul voto degli italiani all'estero e le possibilità di ulteriore rafforzamento della cooperazione economica tra i due paesi. (Inform)


Vai a: