* INFORM *

INFORM - N. 188 - 7 ottobre 2003

Quarantennale della tragedia del Vajont: Ciampi a Belluno e Rovigo

ROMA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi è in visita l'8-9 ottobre nella provincia di Belluno, per il quarantennale della tragedia del Vajont. Il programma ufficiale inizia in Piazza Duomo a Belluno con gli onori militari. Alle 11.30 al Teatro Comunale l'incontro con le autorità: saranno presenti gruppi di alunni delle scuole statali e private della provincia. Sono previsti gli interventi del Sindaco Ermano De Col, del Presidente della Provincia Oscar De Bona e del Presidente della Regione Giancarlo Galan. Poi in piazza dei Martiri il Presidente Ciampi deporrà una corona al monumento alla Resistenza. Dopo la colazione in prefettura, nel pomeriggio la tappa a Feltre, con l'incontro con gli amministratori locali nella sala degli Stemmi e poi a Belluno per inaugurare la mostra su Monet, Van Gogh e Picassso.

Il 9 ottobre alle ore 9, nella sede del Palasport di Longarone si svolgerà la cerimonia del quarantennale della tragedia del Vajont; al termine il Presidente Ciampi si trasferirà presso la diga del Vajont dove incontrerà le autorità friulane. Subito dopo di nuovo a Longarone Ciampi deporrà sul sagrato della chiesa monumentale una corona di fiori . Al termine partenza per Rovigo, dove nel pomeriggio presso il Teatro Sociale ci sarà l'incontro istituzionale. Venerdì 10 ottobre il Presidente Ciampi si recherà a Fratta Polesine dove deporrà un cuscino di fiori sulla tomba di Giacomo Matteottti e successivamente si recherà nel comune di Taglio di Po dove visiterà il Museo Regionale della Bonifica "Ca' Vendramin". Al termine il Presidente della Repubblica farà rientro a Roma..(Inform)


Vai a: