* INFORM *

INFORM - N. 187 - 6 ottobre 2003

L’Italia e la sua cultura nel mondo di Internet alla "Dante" di Lucerna. Una conferenza multimediale tra le attività della "Dante" svizzera

LUCERNA - Scoprire l’Italia e la sua cultura sul monitor. Alessandro Franchini ed Emanuele Gariglio hanno spiegato come fare ai numerosi soci del Comitato della "Dante" di Lucerna durante la conferenza multimediale sul tema "CULTURA.ITALIA – Presentazione di siti Internet sull’Italia e la sua cultura". Con l’occasione è stato ufficializzato lo splendido sito "Internet" del Comitato: www.dantelucerna.ch , una vera e propria finestra aperta costantemente sull’Italia. L’incontro rientra tra le meritevoli iniziative svolte dalla "Dante" locale in favore della lingua e della cultura del nostro Paese.

In quest’ultimo periodo il Comitato ha promosso diverse conferenze sull’arte, la letteratura e la storia italiana: "Sulle tracce di Dante: i luoghi geografici della biografia rifluiti nella Divina Commedia", della prof.ssa Maria Antonietta Morettini – Bura; "Sandro Botticelli", del dott. Alessandro Cecchi, Condirettore della Galleria degli Uffizi; "La Corona Ferrea, simbolo della regalità in Italia, da Teodorico e Carlo Magno al XIX secolo", della prof.ssa Chiara Maggioni; "Gli affreschi trecenteschi nell’Abbazia di Pomposa" , della prof.ssa Cetty Muscolino. I soci della "Dante" hanno potuto, inoltre, ammirare dal vivo l’Eremo di Santa Caterina del Sasso e Castiglione Olona, due splendide località del Varesotto.

Sempre in crescita, dunque, la passione per l’idioma di Dante Alighieri in Svizzera, dove la "Dante" è presente con ben 20 Comitati. (Inform)


Vai a: