* INFORM *

INFORM - N. 184 - 2 ottobre 2003

Tremaglia ai delegati dell’Enas: "il ruolo dei patronati indispensabile per le comunità all’estero"

ROMA - Il Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia ha ricevuto una delegazione di operatori dell’ENAS, a Roma per il 50° anniversario. Nell’accogliere i delegati provenienti dall’estero, il Ministro ha voluto sottolineare l’azione di eccezionale importanza del Patronato e quindi di tutti coloro che, con dedizione, portano avanti il servizio a favore della comunità.

"Dobbiamo lavorare e capire che non esistono battaglie impossibili, e la battaglia sul voto ne è la conferma. Io ho perso tante volte, ma ho sempre ricominciato da capo, e dopo ben 46 anni, lo scorso giugno, per la prima volta, i connazionali hanno potuto votare dando una forte testimonianza di quanto forte sia la volontà di partecipare alla vita politica del Paese". Prossimo appuntamento elettorale, quello del 2006. Al riguardo, Tremaglia ha ribadito la sua impostazione: elezioni fuori dai Partiti, una lista unica delle associazioni e della società civile e la costituzione del Gruppo parlamentare per avere più peso in Parlamento.

Tremaglia, rivolto ai delegati, ha poi confermato che le elezioni per il rinnovo dei Comites si terranno entro marzo 2004. Si è poi intrattenuto con ogni delegato per conoscere le problematiche delle comunità rappresentate. Al temine dell’incontro, il Ministro ha augurato a tutti un buon lavoro per il Convegno del cinquantenario. (Inform)


Vai a: