* INFORM *

INFORM - N. 180 - 26 settembre 2003

Ciampi a Parigi e Bruxelles

ROMA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi inaugurerà ufficialmente, il 29 settembre a Parigi, la XXXII Conferenza Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO). Si tratta della prima visita di un Capo dello Stato italiano alla sede dell'UNESCO. La Conferenza Generale è la massima istanza dell'Organizzazione e si riunisce ogni due anni.

Il Presidente della Repubbllica sarà altresì presente alla cerimonia di consegna all'UNESCO, da parte del Governo italiano, della scultura "Freccia" di Arnaldo Pomodoro ed inaugurerà nel pomeriggio dello stesso giorno al Museo del Lussemburgo, insieme al Presidente del Senato francese, Poncelet, la mostra "Botticelli, da Lorenzo il Magnifico a Savanarola", la prima esposizione monografica che la Francia dedica all'artista. Nella stessa giornata del 29 il Presidente della Repubblica avrà al Palazzo dell'Eliseo un incontro con il Presidente della Repubblica francese Jacques Chirac.

Il giorno successivo il Presidente Ciampi si trasferirà a Bruxelles per l'inaugurazione, il 1 ottobre, del Festival Culturale Europalia dedicato quest'anno all'Italia. Nel pomeriggio del 30 settembre il Presidente Ciampi incontrerà a Bruxelles i rappresentanti del Parlamento Europeo riuniti nella Conferenza dei Presidenti in una sessione straordinaria. Il 1 ottobre, oltre alla partecipazione a Europalia, sono previsti incontri con i componenti della Commissione Europea e una colazione a Laeken con Re Alberto II e la Regina Paola del Belgio. (Inform)


Vai a: