* INFORM *

INFORM - N. 176 - 22 settembre 2003

Nuovi Ambasciatori d’Italia in Mozambico e Sudan

ROMA - La Farnesina ha reso note, a seguito del gradimento dei Governi interessati, le nomine dei nuovi Ambasciatori d’Italia in Mozambico e Sudan, recentemente deliberate dal Consiglio dei Ministri.

Guido LARCHER Ambasciatore d’Italia a Maputo

Nato a Trento il 3 novembre 1942, si laurea in giurisprudenza presso l’Università di Firenze nel 1967 ed entra in carriera diplomatica nel 1971. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso la Direzione generale per le relazioni culturali, nel 1975 è a Praga e nel 1979 è Console a Bordeaux.

Rientrato al Ministero nel 1981, è assegnato alla Direzione generale per l’emigrazione e gli affari sociali e quindi al Dipartimento per la cooperazione allo sviluppo.

Dal 1986 al 1991 è Primo consigliere a Varsavia e in seguito a Vienna. Nuovamente a Roma nel 1994, è da allora presso la Direzione generale per la cooperazione allo sviluppo.

Nel 2001 è nominato Ministro plenipotenziario. (Inform)

Enzo ANGELONI Ambasciatore d’Italia a Khartoum

Nato a Perugia il 3 maggio 1958, si laurea in giurisprudenza presso l’Università di Perugia nel 1981 ed entra in carriera diplomatica nel 1985.

Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso il Cerimoniale, dal 1987 è a Montevideo e nel 1990 Console aggiunto a Francoforte.

Rientrato al Ministero nel 1994, è alla Direzione generale per la cooperazione allo sviluppo e dal 1995 alla Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato.

Nel 2000 è nominato Consigliere d’ambasciata. Dal 2001 è Primo consigliere ad Algeri. (Inform)


Vai a: