* INFORM *

INFORM - N. 167 - 9 settembre 2003

La Farnesina per la promozione del Sistema Italia in Russia e Ucraina

ROMA - Il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha ricevuto alla Farnesina i vertici del consorzio italiano ConsAgroPit, rappresentati dal presidente del consorzio e presidente d'onore del consiglio di mministrazione di Fata Group, Gaetano Di Rosa, dal presidente di Confcommercio, Sergio Billè, e dal direttore generale di Fata Engineering, Pietro Mulatero.

Il consorzio rappresenta la quasi totalità degli operatori della produzione, della trasformazione e della distribuzione nel settore agroalimentare in Italia. Nell'incontro odierno sono state esaminate le iniziative del consorzio volte in particolare a promuovere l'internazionalizzazione delle imprese agroalimentari italiane in Russia e Ucraina. Con oltre duecento milioni di consumatori, questi due paesi costituiscono un mercato di grandi opportunità per i nostri operatori economici, nel solco di una pluridecennale tradizione di stretta collaborazione nel campo del commercio del grano.

Per l'assistenza agli associati, ConsAgroPit si avvale di una società per la consulenza e lo sviluppo delle attività legate all'agricoltura e una società, con sede a Mosca, specializzata nel trasferimento di tecnologie, training e realizzazione di fabbriche "chiavi in mano". Inoltre, una convenzione con Banca Intesa, operante direttamente a Mosca, prevede l'assistenza bancaria e finanziaria agli operatori italiani rappresentati dal Consorzio. Nel corso dell'incontro è stata anche discussa la costituzione di una nuova forma di promozione del sistema Italia che coniughi l'alto livello professionale dei membri del consorzio con le enormi potenzialità delle economie emergenti di Russia e Ucraina: un'iniziativa apprezzata dal ministro Frattini, che le ha assicurato il pieno appoggio della Farnesina. (Inform)


Vai a: