* INFORM *

INFORM - N. 164 - 4 settembre 2003

Alla Biblioteca degli Uffizi seminario sulle tecnologie della lingua: interverrà il Ministro Maurizio Gasparri

Prevista la partecipazione del Presidente della "Dante" Ambasciatore Bruno Bottai, del Soprintendente Antonio Paolucci e di Giordano Bruno Guerri

FIRENZE - In occasione della mostra "Dove il sì suona", inaugurata il 13 marzo scorso alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e prorogata fino al prossimo mese di gennaio, la Fondazione Ugo Bordoni, in collaborazione con la Società Dante Alighieri, con la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino e con l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, promuove un seminario sul tema "Tecnologie della lingua: strategie, politica e mercato", in programma il 10 settembre a Firenze, presso la Biblioteca degli Uffizi.

Il programma prevede alle ore 10 l’apertura dei lavori con le relazioni di Giordano Bruno Guerri, Presidente della Fondazione Ugo Bordoni; di Bruno Bottai, Presidente della Società Dante Alighieri; di Carmelo Basso, Direttore ISCTI ; di Antonio Paolucci, Soprintendente Speciale Polo Museale Fiorentino.

Alle ore 11 gli interventi di Joseph Mariani, Technology Directorate. "Progetti nazionali e coordinamento europeo"; di Amedeo De Dominicis, Università della Tuscia, "Formazione"; di Andrea Paoloni, Fondazione Ugo Bordoni, "Forum TAL e Libro Bianco"; di Paolo Parlavecchia, E-Biscom, "Iniziativa INITALIANO"; di Maria Teresa Pazienza, Università Tor Vergata, "AI e TAL"; di Silvano Pozzi, Italtel, "Progetto SIRENE".

Quindi le le conclusioni di Maurizio Gasparri, Ministro delle Comunicazioni, e la visita all’esposizione delle Regie Poste.

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15, Tavola Rotonda su "Il Mercato del TAL". Moderatore: Nicoletta Calzolari, ILC-CNR. Partecipano: Paolo Coppo, Loquendo; Ileana Fedele, Ministero della Giustizia; Cinzia Giachetti, Consorzio Pisa Ricerche; Andrea Melegari, Expert System; Barbara Scaramucci, RAI ; Salvatore Tucci, Presidenza del Consiglio; Remo Raffaelli, Synthema. (Inform)


Vai a: