* INFORM *

INFORM - N. 162 - 2 settembre 2003

Nuova sede a Rio de Janeiro per l’ITAL-UIL e la UIM

RIO DE JANEIRO - Si inaugura il 3 settembre a Rio de Janeiro la nuova sede del patronato ITAL e dell’associazione promossa da quest’ultimo, la UIM (Unione Italiani nel Mondo), frutto della collaborazione che da anni unisce la UIL alla centrale sindacale brasiliana Força Sindical.

L’ITAL-UIL brasiliana può contare oggi con una rete di uffici sparsa su tutto il grande paese latino-americano; alla radicata presenza negli Stati di San Paolo, Paranà e Rio Grande do Sul, si sono aggiunti in questi ultimi due anni i nuovi uffici negli Stati di Santa Catarina, Bahia e Rio de Janeiro, appunto.

Nessuna altra entità - è detto in un comunicato - è oggi in grado di offrire ai propri assistiti ed alla comunità italiana in generale una struttura tanto capillare ed in grado di fornire, attraverso attrezzature informatiche modernissime, un’assistenza completa e gratuita praticamente "on line" con l’INPS italiano, che in queste settimane sta invitando tutti i pensionati italiani a recarsi presso gli uffici di patronato tramite la cosiddetta "campagna RED" per l’accertamento reddituale degli stessi e la conferma della prestazione previdenziale relativa.

Senza dimenticare che oggi la UIM in Brasile è una realtà viva e presente nel tessuto associativo della immensa colonia italiana; a San Paolo, oltre ai tradizionali corsi di italiano, l’associazione fornisce assistenza giuridica gratuita ai propri soci, oltre a servizi collegati alle opportunità occupazionali e di interscambio tra Italia e Brasile.

La UIL è da diversi anni presente in Brasile con altre entità ad essa collegate, come Progetto Sud (cooperazione internazionale, con progetti a San Paolo e Salvador di Bahia), il Centro Ponte Brasilitalia (rivolto alle famiglie delle favelas di San Paolo); L’istituto Suffredini (formazione qualificata destinata ai discendenti italiani), e prossimamente il CAAF, centro di assistenza fiscale che offrirà presso la Sede di San Paolo servizi di informazione e consulenza di tipo fiscale e tributario.

Il Presidente dell’ITAL-UIL Brasile, Fabio Porta, ed il Presidente della UIM Brasile, Plinio Sarti, nel presentare l’iniziativa hanno voluto sottolineare come, con l’inaugurazione della Sede di Rio de Janeiro, si concluda nella maniera più prestigiosa e solenne l’azione di riorganizzazione ed espansione territoriale della rete di servizi UIL in Brasile, voluta e sostenuta con forza dall’importante organizzazione italiana, e ribadita dal suo Segretario Generale Luigi Angeletti nel corso della recente visita in Brasile. (Inform)


Vai a: