* INFORM *

INFORM - N. 152 - 5 agosto 2003

Semestre italiano: Frattini a colloquio con Kofi Annan

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha avuto il 5 agosto un lungo e cordiale colloquio telefonico con il Segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan.

Frattini ha ribadito la volontà dell’Italia di rafforzare la collaborazione con l’Onu e l’azione della presidenza italiana volta a consolidare la collaborazione dell’Unione europea con le Nazioni Unite in settori strategici come la gestione delle crisi.

Frattini ha inoltre confermato l’impegno della presidenza italiana affinché l’Europa possa esercitare un ruolo sempre più incisivo nel processo di pace in Medio oriente.

Il capo della diplomazia italiana ha infine ricordato l’attenzione dell’Unione europea per la situazione africana, che è stata posta all’ordine del giorno del primo Consiglio affari generali presieduto dall’Italia il 21 luglio. Ha quindi sottolineato la necessità di una particolare sinergia dell’Ue con l’Onu in aree di crisi acute e di iniziative di stabilizzazione come la Liberia, il Congo, la Somalia e il Sudan. (Inform)


Vai a: