* INFORM *

INFORM - N. 152 - 5 agosto 2003

Pellegrinaggio a Marcinelle. Il programma della visita

ROMA - Nel suo "pellegrinaggio" a Marcinelle, il Ministro Mirko Tremaglia sarà accompagnato da una folta rappresentanza delle Regioni, delle Province e dei Comuni che hanno registrato vittime nella tragedia della miniera, oltre ad un gruppo di parenti dei caduti.

L’arrivo della delegazione all’Aeroporto di Charleroi-Gosselies, l’8 agosto, è previsto per le ore 10,15. Saranno presenti l’Ambasciatore d’Italia a Bruxelles, assieme agli Ambasciatori italiani accreditati presso i Paesi che hanno avuto delle vittime nella tragedia mineraria (ovvero i rispettivi incaricati d’affari) nonché i rappresentanti diplomatici a Bruxelles degli stessi Paesi.

Alle ore 11, al Cimitero di Marcinelle, avverrà la deposizione delle corone al Monumento al Minatore e l’esecuzione del "silenzio"; quindi la deposizione delle corone al Monumento al Sacrificio del Minatore Italiano e una nuova esecuzione del "silenzio". Subito dopo la delegazione si trasferirà al Bois du Cazier, la miniera, ora dismessa, teatro nel 1956 della tragedia, per la deposizione di una corona di fiori al Monumento al Minatore ed una breve visita del sito.

La cerimonia commemorativa si terrà al "Centre Espace Meeting Européen" (C.E.M.E.), a Dampremy (Charleroi). Avrà inizio alle ore 12,30 con l’esecuzione degli Inni nazionali, i discorsi ufficiali e l’intervento del Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia. Nella stessa sala saranno proiettati alcuni brani del film su Marcinelle alla presenza dell’attrice Maria Grazia Cucinotta. Il rientro a Roma è previsto nel pomeriggio dello stesso giorno. (Inform)


Vai a: