* INFORM *

INFORM - N. 139 - 17 luglio 2003

Incontro di Frattini alla Farnesina con il Ministro degli Esteri argentino Rafael Bielsa

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha incontrato il 17 luglio alla Farnesina il Ministro degli Esteri della Repubblica Argentina, Rafael Bielsa. L’incontro, improntato alla massima cordialità, ha fornito conferma dell’eccellente stato delle relazioni italo-argentine e ha consentito un approfondito scambio di valutazioni sui temi internazionali di interesse comune.

Nel colloquio, al quale ha partecipato anche il Sottosegretario Mario Baccini, è stata ribadita la volontà italiana di continuare a fornire il proprio sostegno all’Argentina, in particolare attraverso l’incremento dell’attività di cooperazione allo sviluppo e l’appoggio alle intese in corso con le istituzioni finanziarie internazionali. Il Ministro Frattini ha sottolineato l’esigenza di favorire sviluppi positivi in tema di attività delle imprese italiane operanti in Argentina nel settore dei servizi e per quanto riguarda il soddisfacimento dei creditori italiani in possesso di titoli del debito argentino. Il capo della diplomazia italiana ha ricordato, tra le altre, la vertenza che interessa il gruppo italiano Sea nell’ambito della privatizzazione degli aeroporti argentini, esprimendo il vivo auspicio di una sollecita e positiva soluzione della vertenza.

Il Ministro Frattini ha illustrato l’impegno dell’Italia, in qualità di presidente dell’Unione europea, per una sollecita conclusione del negoziato tra Ue e Mercosur sottolineando, in questa prospettiva, l’importanza di una maggiore integrazione regionale in seno al Mercosur. I ministri hanno infine concordato di tenere consultazioni periodiche tra i due paesi a livello politico e di sviluppare la cooperazione nel settore della tutela dell’ambiente, della cultura e della formazione professionale.

Al termine dell’incontro i due ministri hanno firmato la proroga del protocollo economico del trattato generale di amicizia e collaborazione, un accordo sulla conversione delle patenti di guida e un accordo sul lavoro dei familiari del personale diplomatico. E’ stato infine concordato un comunicato congiunto sulla collaborazione tra Italia e Argentina nel campo dell’attività spaziale. (Inform)


Vai a: