* INFORM *

INFORM - N. 135 - 13 luglio 2003

Prima conferenza dei giovani laziali all'estero, via libera della Giunta

ROMA - Via libera alla Prima Conferenza regionale dei giovani laziali nel mondo. Lo ha deciso la Giunta regionale, presieduta da Francesco Storace, su proposta dell’assessore alla Famiglia, Anna Teresa Formisano.

La Conferenza di svolgerà nel 2004 ed è rivolta a giovani discendenti di emigrati, di età compresa tra i 18 e i 32 anni con la partecipazione dei delegati delle comunità laziali all’estero, delle istituzioni, di organismi ed Enti operanti nel settore dell’emigrazione.

Il provvedimento dispone, inoltre, di programmare la realizzazione di pre-conferenze continentali in Europa (Parigi, settembre 2003), Sud America (Rosario, novembre-dicembre 2003), Australia (Melbourne, ottobre-novembre 2003), Sud Africa (dicembre 2003), e, nel primo semestre 2004, in Nord America (Toronto).

Nelle Conferenze continentali sarà elaborato dai partecipanti un documento-paese, riguardante la condizione e le problematiche dei giovani, che sarà portato alla Conferenza regionale prevista per il 2004, a cui parteciperanno 67 delegati, con la garanzia di almeno un rappresentante per ogni Stato in cui sia presente la comunità laziale. La Giunta, inoltre, ha approvato il Piano di riparto degli interventi nel settore dell’emigrazione stanziando complessivamente un milione di euro. Nello specifico è previsto il finanziamento di manifestazioni all’estero (210mila euro), soggiorni per anziani provenienti dal Sud America (250mila euro); corsi di insegnamento della lingua italiana per i giovani in collaborazione con le Adisu dell’Università di Roma e di Cassino (300mila euro); borse di studio dell’Università di Cassino (oltre 5mila euro) per ricerche sulla figura di Michel Gerard, in arte Coluche, celebre artista originario di Casalvieri; un Centro servizi in favore degli emigranti laziali (oltre 110mila euro); iniziative culturali in favore di emigranti a cura dei Comuni (20mila euro); Consulta degli emigrati (50mila euro).

Infine, per l’organizzazione delle Conferenze continentali dei giovani, in preparazione della prima Conferenza dei giovani laziali nel mondo, saranno stanziati 54mila euro. (Inform)


Vai a: