* INFORM *

INFORM - N. 135 - 13 luglio 2003

A Bruno Zoratto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine «al merito della Repubblica Italiana»

ROMA - Il Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia, ha conferito a Bruno Zoratto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine «al merito della Repubblica Italiana». Il riconoscimento è stato attribuito a Zoratto alla luce del suo impegno incessante a favore degli Italiani all’estero, soprattutto in ambito sociale e per la tutela dei diritti. Sua è la recente battaglia contro le espulsioni ingiustificate dei nostri connazionali dalla Germania; sua la denuncia delle sperequazioni legate alle cosiddette «scuole speciali».

Bruno Zoratto, giornalista, friulano nativo di Sedegliano, risiede a Stoccarda, in Germania, dal 1964. Stretto collaboratore del Ministro Tremaglia e componente dello staff del Ministero, Zoratto è presidente della Commissione Informazione del CGIE. Tra le molteplici attività, è editore del giornale in lingua italiana «Oltreconfine» che dal 1968 esce a Stoccarda, contribuendo ad informare ed integrare, spesso anche con la critica pungente e costruttiva, la numerosa comunità di connazionali nel contesto locale. (Inform)


Vai a: