* INFORM *

INFORM - N. 132 - 9 luglio 2003

Danieli: "sul caso Al Sakhri il Governo italiano deve intervenire. Il Consiglio d’Europa si occupi della vicenda"

ROMA - Il senatore Franco Danieli della Margherita, vice presidente della Commissione Affari Esteri, che si era già a suo tempo occupato del caso Al Sakhri, afferma che secondo notizie attendibili "l’oppositore siriano - rimpatriato dalle Autorità italiane il 28 novembre nonostante avesse fatto domanda di asilo - dopo mesi di arbitraria detenzione, senza poter contattare né i familiari né un avvocato, e senza diritto ad un processo, sarebbe stato ucciso".

"Il Governo Italiano - aggiunge Danieli - deve intervenire immediatamente, convocando l’ Ambasciatore siriano e pretendendo una definitiva chiarificazione della vicenda, conoscere le circostanze della morte o, qualora la notizia non fosse confermata, chiedere alle Autorità Siriane che il nostro Ambasciatore a Damasco possa rapidamente incontrare Al Sakhri. Si tratterebbe di un gesto istituzionale dovuto, seppur tardivo, considerata la grave responsabilità che il Governo italiano si è assunto nei confronti di Al Sakhri, violando gravemente il diritto internazionale con il rimpatrio di un oppositore politico in un paese nel quale la sua stessa vita era a rischio."

Il sen. Danieli in qualità anche di componente della Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa ha preannunciato di voler formalmente investire anche tale istituzione del caso, con una inchiesta sulla violazione da parte delle Autorità politiche e amministrative italiane delle convenzioni internazionali sullo status dei rifugiati.

Il sen. Danieli infine, chiederà nel corso dell’audizione in Commissione Affari Esteri del Ministro Frattini, se l’Italia, Presidente di turno della U.E., considera ancora attuale l’ indicazione contenuta nel programma operativo del Consiglio dell’Unione Europea presentato dalla Grecia e dall’Italia di "incoraggiare la rapida finalizzazione dei negoziati per un accordo di associazione con la Siria". (Inform)


Vai a: