* INFORM *

INFORM - N. 127 - 3 luglio 2003

La scomparsa del Prefetto Masone: cordoglio di Ciampi e di Tremaglia

ROMA - "Ho appreso con profonda tristezza la notizia della scomparsa del suo amato consorte, il Prefetto Fernando Masone, Segretario Generale del Comitato Esecutivo per i Servizi di Informazione e di Sicurezza. Durante la sua lunga e brillante carriera, egli ha dimostrato di possedere un forte senso delle istituzioni e non comuni doti umane, civili e professionali. Ho avuto modo di apprezzare personalmente la competenza e la generosità con le quali egli ha adempiuto magistralmente agli alti e delicati incarichi affidatigli e, in particolare, a quello di Capo della Polizia.

Con queste parole il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, ha reso omaggio a questo esemplare servitore dello Stato.

Vivo cordoglio è stato espresso anche da Mirko Tremaglia. "Un uomo di straordinarie doti morali ed intellettuali", ricorda il Ministro per gli Italiani nel mondo. "Figura di prestigio delle Istituzioni, fedele servitore, ai diversi livelli di responsabilità ricoperti negli anni, dello Stato e delle Forze di Polizia. Di lui oggi piangiamo le non comuni qualità che ce lo hanno fatto apprezzare, umanamente e professionalmente, nei lunghi anni spesi ai vertici delle Forze dell’Ordine". (Inform)


Vai a: