* INFORM *

INFORM - N. 127 - 3 luglio 2003

Fiorenza Colonnella (Monaco di Baviera):"rabbia e sconcerto"

MONACO - Quale rappresentante italiana in un’istituzione tedesca, ho assistito incredula e con profondo disagio all’intervento del Presidente del Consiglio italiano, Silvio Berlusconi, al Parlamento Europeo.

Rivestire un esponente socialdemocratico del ruolo di un nazista - ossia l’appartenente ad un partito i cui militanti furono le prime vittime di quel regime - lascia senza parole. Il tutto non può essere mitigato da pseudogiustificazioni ironiche.

Il Presidente Berlusconi non è il direttore di un circo preposto a raccontare barzellette o intrattenere il pubblico, ma è il Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana e le sue azioni, specie se si sviluppano in ambito internazionale, incidono sull’immagine dell’Italia nel mondo ed in modo particolare sulla quotidianità degli italiani all’estero.

Provo rabbia e sconcerto per come possa essere vanificato, per dilettantismo politico, mancanza di sensibilità e senso della storia, il lavoro di anni di molti connazionali teso a valorizzare le nostre comunità nei vari paesi europei. (Fiorenza Colonnella, Consigliere comunale a Monaco di Baviera)

Inform


Vai a: