* INFORM *

INFORM - N. 125 - 1 luglio 2003

Tecnologia italiana nel mondo: nuovo successo della Cogis Impianti in Algeria

ALGERI - Presso la Società Sarl Prolipos di Ain M’Lila, è stato collaudato con successo l’impianto di "Cassage des pâtes savonneuses" da 75 T/24 h. L’impianto fornito dalla Società Cogis Impianti Spa di Reggio Emilia, operante in Algeria nella fornitura di impiantistica industriale, è stato progettato e costruito da Gianazza Technology Spa di Legnano, Milano, azienda leader nel settore della raffinazione degli oli e dei grassi.

La linea di "Cassage des pâtes savonneuses" è stata abbinata ad un impianto di raffinazione di olio di semi recentemente installato da Sarl Prolipos. Le specifiche del prodotto fornite a Gianazza Technology hanno permesso il dimensionamento ottimale dell’impianto che tiene conto anche delle nuove esigenze di rispetto dell’ambiente. L’impianto, infatti, che funziona in continuo, prevede reattori e decantatori di grande capacità completamente chiusi per evitare emissione di odori ed inquinamenti nell’aria. Gli sfiati, infatti, vengono lavati in un’apposita colonna di abbattimento.

Accettazione e soddisfazione completa dell’impianto da parte del cliente, che ha riconosciuto il rispetto dei tempi di consegna, il rispetto dei parametri qualitativi richiesti ed i tempi brevi di collaudo dell’impianto : impegni peraltro contrattualmente assunti e garantiti dalla Cogis Impianti Spa che, forte della sua lunga esperienza quale Main Contractor, è riuscita a battere anche in questa occasione una fortissima concorrenza internazionale. Reciproca soddisfazione anche da parte di Cogis Impianti Spa e Gianazza Technology Spa per il successo di questa collaborazione che apre prospettive per altri progetti non solo in Algeria ma anche in altri Paesi di area mediterranea. (Inform)


Vai a: