* INFORM *

INFORM - N. 125 - 1 luglio 2003

Rai International in Canada: appoggio del CTIM alla petizione popolare

TORONTO - Il Comitato Tricolore Italiani nel Mondo del Canada da il pieno appoggio all'iniziativa del CGIE e dei Comites del Canada che hanno lanciato una petizione popolare per sostenere la domanda della RAI per poter trasmettere i programmi RAI anche in Canada.

Il CTIM del Canada, ritiene assurdo ed offensivo per la comunità italo canadese che il Canada sia l'unico paese al mondo che non può seguire i programmi di RAI Internazional. E' giunto il tempo di porre fine a questa evidente e duplice discriminazione: essere la comunita' italiana in Canada l'unica al mondo a non poter seguire la RAI e l'unico gruppo etnico in Canada che non puo'seguire il servizio pubblico del paese d'origine.

Il CTIM fa appello alla comunità italiana perché sottoscriva appello al Ministro per gli Italiani nel mondo on. Mirko Tremaglia perché muova gli opportuni passi presso il Governo canadese per rimuovere tutti gli ostacoli alla trasmissione dei programmi RAI. (Inform)


Vai a: