* INFORM *

INFORM - N. 119 - 20 giugno 2003

E’ in rete "Veneti nel Mondo di giugno

VENEZIA - Da alcuni giorni è in rete "Veneti nel Mondo" di giugno, il mensile telematico della Regione Veneto. L'indirizzo è, come sempre, http://www.regione.veneto.it/videoinf/periodic/index.htm , mentre il sommario questo mese propone:

"Presenza": un nuovo sguardo al mondo italo-canadese

Fino al prossimo 6 settembre il "Museo delle Civiltà" di Ottawa ospiterà la prima e più importante esposizione dedicata alla presenza italiana in Canada e all’impronta che i nostri emigrati hanno lasciato nel Paese nordamericano. Anna Maria Zampieri ha intervistato per "Veneti nel Mondo" il curatore della mostra, Mauro Peressini

Iniziativa del Cava e Feditalia aiutare gli alluvionati di Santa Fé

Consegnati nei giorni scorsi gli aiuti raccolti dal Comitato delle Associazioni Venete dell'Argentina, il cui direttivo si è riunito proprio nella città colpita dalla calamità naturale

Ha origini vicentine il formaggio brasiliano del Paranà

Mario Menegozzo, da anni impegnato nel volontariato, sta lavorando ad alcuni progetti di sviluppo in ambito agricolo e di trasformazione dei prodotti lattiero caseari nella zona di Marmeleiro. Questa la sua testimonianza

L’emigrazione di ieri e l’immigrazione di oggi

Un tema scottante, due situazioni storiche diverse ma per molti versi simili: di questo si è parlato a Valdobbiadene in un convegno organizzato dalla "Trevisani nel Mondo"

Carenza di manodopera: Vicenza scommette sugli italo-brasiliani

Continua, con i corsi organizzati dalla Fondazione "Rumor", il progetto "Ritorno al lavoro a Vicenza", voluto e finanziato dalla Provincia, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e la Camera di Commercio

Una nuova vita in Italia cominciando da un corso

Le testimonianze di alcuni giovani italo-brasiliani che stanno partecipando all'attività formativa promossa nell'ambito del progetto "Ritorno al lavoro a Vicenza"

Il cibo, elemento di aggregazione della comunità italiana all'estero

L’emigrato italiano? Quasi sempre un contadino. Pochi centimetri di spago per chiudere una valigia di cartone: dentro un passaporto, qualche vestito e quel che restava di una vita di stenti da imbarcare su una delle tante navi in partenza verso la "Merica". Qualcuno, però, riusciva a infilarci anche della farina, un pezzo di salame, una bottiglia di vino. Sarebbero serviti per il lungo viaggio, ma soprattutto, al di là dei confini, avrebbero consentito di ricordare…

L'emigrazione vista e scritta da Laura e Ludovica

La borsa di studio del Comune di Seren del Grappa (Belluno) quest'anno è stata consegnata ex aequo a due alunne della terza media che hanno affrontato il tema dell'emigrazione feltrina, confrontandola con i nuovi flussi immigratori. E’ un messaggio di consapevolezza e di speranza quello che scaturisce dai due elaborati

Giotto inaugura un nuovo "ponte" tra Santiago del Cile e Padova

In occasione della mostra dedicata alla Cappella degli Scrovegni, siglato un protocollo di collaborazione tra la capitale cilena e la provincia patavina

Ciao Bepi, bandiera di San Marco in Inghilterra

Breve ricordo di Giuseppe Giacon, recentemente scomparso.

Vi il prossimo numero sarà, per così dire, "doppio", nel senso che si prevede un'unica uscita per luglio e agosto. L'appuntamento, quindi è per la metà di luglio. Nel frattempo sono gradite, come sempre, le segnalazioni e proposte di articoli, che possono essere inviate all'indirizzo e-mail redazione@regione.veneto.it (Inform)


Vai a: