* INFORM *

INFORM - N. 114 - 15 giugno 2003

Informazione sul referendum per italiani all’estero: Zoratto (CGIE) bacchetta la RAI

STOCCARDA - "Nonostante la buona volontà di Rai International, è veramente sconcertante con quale inettitudine l’Ente pubblico Rai, in questa vigilia elettorale, abbia informato gli italiani in Europa e quelli d’oltremare, in vista della loro partecipazione al referendum, nonostante le precise e insistenti richieste fatte dal Ministro per gli Italiani nel mondo, che ha più volte invitato l’Ente pubblico Rai a ritagliare un maggior spazio per l’informazione specifica mirata, con periodica scadenza, da realizzare sia su Rai International sia sui programmi irradiati in Europa"

Così Bruno Zoratto, presidente della Commissione Informazione e Comunicazione del CGIE, scrive alla presidente della RAI Lucia Annunziata e, per conoscenza, ai ministri degli Esteri e per gli Italiani nel mondo.

"Interpretando lo sdegno della I Commissione del CGIE", Zoratto protesta "per questo assurdo comportamento in netta contrapposizione con la disponibilità più volte annunciata in sede CGIE dai qualificati rappresentanti dell’Ente pubblico Rai"

"L’Ente pubblico Rai - spiega per l’ennesima volta Zoratto - deve sapere che gli italiani all’estero sono entrati a pieno titolo nella Costituzione della Repubblica, con pienezza di diritti; per questo l’Ente pubblico Rai era chiamato ad assolvere quella informazione necessaria per far sì che le nostre comunità sapessero che da dieci giorni gli italiani all’estero votavano, che chi non aveva ricevuto il plico elettorale si doveva rivolgere al Consolato per poterlo ottenere e che oggi, giovedì 12 giugno, si concludono le elezioni all’estero. Tutto ciò non è stato mai detto, con le conseguenze che si possono immaginare.

"E’ assolutamente indispensabile che questo non si ripeta più – conclude Zoratto -, anche in vista delle prossime elezioni dei Comites, che si svolgeranno a fine anno e che devono meritare quella attenzione che in questa occasione ci è stata assurdamente negata". (Inform)


Vai a: