* INFORM *

INFORM - N. 106 - 3 giugno 2003

Uberto Pestalozza Ambasciatore d’Italia a Oslo

ROMA - La Farnesina ha reso nota, a seguito del gradimento del Governo norvegese, la nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri di Uberto Pestalozza ad Ambasciatore d’Italia a Oslo.

Nato a Milano il 29 maggio 1939, Pestalozza si laurea in scienze politiche presso l’Università di Roma nel 1963 ed entra in carriera diplomatica nel 1967. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso la Direzione generale per gli affari politici, nel 1969 è alla Rappresentanza Permanente d’Italia per il disarmo in Ginevra. Nel 1972 è Primo segretario a Sofia.

Rientrato al Ministero nel 1976, presta servizio presso la Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato e dal 1979 presso il Servizio Stampa e Informazione. Nel 1980 è designato Consigliere a Londra e nel 1985 è Primo consigliere a Varsavia. Nel 1989 rientra a Roma presso la Direzione generale della cooperazione allo sviluppo. Nel 1990 è nominato Ministro plenipotenziario.

Dal 1992 al 1996 Pestalozza è Ambasciatore a Riga e durante questo periodo svolge attività accademica presso l’Università di Trieste, sede di Gorizia. Ritornato al Ministero, presta servizio presso la Segreteria generale e nel 2000 è designato presso la Direzione generale per i paesi dell’Asia, Oceania, Pacifico e Antartide quale Coordinatore per le attività del Comitato "Italia in Giappone 2001". (Inform)


Vai a: