* INFORM *

INFORM - N. 102 - 28 maggio 2003

Emilia-Romagna - Missione in Romania della Consulta dell’Emigrazione. Errani inaugura a Giurgiu la Casa famiglia realizzata dalla Regione

BOLOGNA - Si svolgerà dal 2 all’8 giugno 2003 la missione della Consulta emigrazione in Romania con l’obiettivo di rinsaldare i legami con le comunità emiliano-romagnole presenti in diverse città del Paese. La delegazione regionale è costituita, oltre che dal presidente della Consulta emigrazione Ivo Cremonini e dalla collaboratrice della Consulta Paola Monti, da due rappresentanti dell’associazione "Piacenza nel Mondo", da Rossana Preuss del Servizio Politiche europee e Relazioni internazionali, da Daniela Villani del Servizio stampa della Giunta, da Patrizia Santillo presidente dell’organizzazione di volontariato GVC, da un giornalista e un operatore di Telereggio, nonché dal gruppo folcloristico delle Ocarine di Budrio. Significativa la presenza del presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, che il 4 giugno a Giurgiu inaugurerà la Casa famiglia realizzata dalla Regione e donata all’amministrazione della città rumena per ospitarvi i bambini dell’orfanotrofio Santa Ana. L’edificio è stato acquistato dalla Regione nel settembre scorso e ristrutturato a tempo di record con il contributo fondamentale dei volontari dell’organizzazione bolognese GVC.

La sera del 4 giugno Vasco Errani con la delegazione regionale parteciperà alla cena presso l’Ambasciata d’Italia a Bucarest con cui sarà celebrata la Festa della Repubblica del 2 giugno. Il giorno seguente il presidente della Regione e la Consulta incontreranno l’associazione di emiliano-romagnoli "Il Settentrione”. Dopo Bucarest e Giurgiu, la Consulta emigrazione farà tappa a Iaşi (5 e 6 giugno), città in cui è presente un’altra associazione di emiliano-romagnoli, e Bacau (7 giugno). Le esibizioni delle Ocarine di Budrio sono previste il 3 giugno presso il Palazzo della Radio Rumena a Bucarest e l’Hotel Orizon di Iaşi nonché a Bacau, mentre nella capitale rumena il 3 giugno sarà inaugurata la mostra fotografica di Tino Petrelli dedicata all’emigrazione. (Inform)


Vai a: