* INFORM *

INFORM - N. 98 - 22 maggio 2003

Ricostruzione e sviluppo dei paesi balcanici: intesa tra il MAE e le Regioni e Province autonome

ROMA - Il Sottosegretario agli Affari Esteri Roberto Antonione e il Presidente della Conferenza dei Presidenti delle regioni e provincie autonome Enzo Ghigo hanno firmato il 22 maggio alla Farnesina un protocollo d'intesa per la selezione dei progetti di cooperazione decentrata che le regioni e le province autonome potranno presentare al Ministero degli Affari Esteri per avvalersi dei finanziamenti previsti dalla legge 84 del 2001 sulla partecipazione italiana alla stabilizzazione, ricostruzione e sviluppo dei paesi balcanici. Il protocollo è uno strumento innovativo che prevede per la prima volta in maniera organica accordi di programma con le regioni e le provincie autonome, che definiranno sia obiettivi di interesse comune per l'azione di sostegno all'area balcanica sia specifiche iniziative.

L'intesa si inserisce nel quadro dell'impegno italiano a favore della stabilizzazione della regione attraverso azioni mirate nel settore del rafforzamento istituzionale e dello sviluppo sociale ed economico dei Balcani, area di importanza prioritaria per l'Italia e alla quale il nostro Paese destina ingenti risorse umane e finanziarie. (Inform)


Vai a: