* INFORM *

INFORM - N. 91 - 13 maggio 2003

Condanna dell’Italia per gli attentati in Cecenia e Arabia Saudita

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha espresso a nome del Governo italiano una ferma condanna per gli attentati terroristici perpetrati questa notte a Riad che hanno causato la morte e il ferimento di numerosi civili inermi.

Gli attentati di Riad, nei quali sono rimasti feriti anche alcuni cittadini italiani, confermano la gravità della minaccia terroristica e l'esigenza di un forte, continuato impegno della comunità internazionale nella lotta contro il terrorismo.

In precedenza il Ministro Frattini si era fatto interprete presso il collega russo Igor Ivanov della partecipazione italiana al cordoglio per le vittime dell'atroce attentato nella Repubblica Cecena.

"Questo atto terroristico", ha detto il Ministro Frattini, "avviene proprio quando è stato avviato un processo di pacificazione e di ricostituzione della vita politica, civile ed economica della Repubblica".

"E’ nostro vivo auspicio" - ha concluso il Ministro - "che esso non pregiudichi l’attivazione della piattaforma di dialogo, riconciliazione e rispetto dei diritti umani avviata dal Presidente Putin con il referendum del 23 marzo". (Inform)


Vai a: