* INFORM *

INFORM - N. 85 - 5 maggio 2003

L’Ambasciatore Bruno Bottai, Presidente della "Dante", premiato dal Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi

ROMA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha consegnato al Quirinale nella mattinata odierna il diploma con medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte.

Tra i premiati anche l’Ambasciatore Bruno Bottai, Presidente della Società Dante Alighieri, che da più di cento anni diffonde e promuove in tutto il mondo la lingua e la cultura del nostro Paese, con la seguente motivazione: "l’Ambasciatore Bottai, da sempre impegnato nella salvaguardia e nella divulgazione della cultura italiana, prima come ambasciatore e attualmente in qualità di Presidente della ‘Dante Alighieri’, è fautore di innumerevoli iniziative in favore dei giovani artisti, musicisti, studiosi e ricercatori. Particolare impegno ha posto nel favorire l’integrazione di altre culture con la storia, la tradizione e la cultura italiana".

"La paziente, costante, accumulazione di capitale umano rappresentato dalla Società Dante Alighieri - ha affermato Carlo Azeglio Ciampi -, di cui abbiamo premiato il presidente, ambasciatore Bruno Bottai, non devono esser lasciate solo all'abnegazione, all'impegno delle centinaia di comitati. Ognuno di loro deve sentire il sostegno della Nazione, della Repubblica". (Inform)


Vai a: