* INFORM *

INFORM - N. 82 - 29 aprile 2003

Ciampi alle campionesse mondiali di pallanuoto: "Il nuoto è amore per la vita"

ROMA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha ricevuto al Quirinale le atlete della squadra nazionale campione del mondo di pallanuoto femminile: Francesca Cristiana Conti, Silvia Bosurgi, Tania Di Mario, Alexandra Araujo, Paola Sabbatini, Antonella Di Giacinto, Martina Miceli, Gabriella Sciolti, Cristina Consoli, Maddalena Musumeci, Stefania Lariucci, Eleonora Gay, Carmela Allucci, Monica Vaillant, Giusy Malato, Melania Grego e Milena Virzì; con gli atleti campioni del mondo della nazionale di nuoto, Alessio Boggiatto e Viola Valli.

Gli atleti erano accompagnati dal sen. Paolo Barelli, Presidente della Federazione Italiana Nuoto, con i vice presidenti, i consiglieri, dirigenti e tecnici federali. Erano presenti Mario Pescante, Sottosegretario per i Beni e le Attività Culturali, il Presidente del CONI Giovanni Petrucci e l'on. Enzo Trantino.

Il Presidente Ciampi ha consegnato agli atleti i diplomi e le insegne di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ed ha rivolto un indirizzo di saluto ai presenti. "Nuoto vuol dire giovinezza, amare la vita, vuol dire vita sana: è lo sport che ogni ragazzo dovrebbe fare", ha detto Ciampi.. "Lo sport - ha aggiunto - è un momento importante di aggregazione per i giovani che possono esprimere passione civile, entusiasmo e un orgoglio giusto, non irrazionale, per ciò che rappresenta la propria patria... Amo tutti gli sport ma il nuoto è uno dei pochi sport che riesco ancora a praticare, perché è un'attività che si può svolgere a qualsiasi età". (Inform)


Vai a: